Fondazione Adecco per le Pari Opportunità 2017-07-31T11:24:33+00:00
Chi siamo
Responsabilità Sociale
Responsabilità Economica
Responsabilità Ambientale
Fondazione Adecco per le Pari Opportunità

FONDAZIONE ADECCO PER LE PARI OPPORTUNITÀ

Il nostro punto d’arrivo
è dare a tutti le stesse condizioni di partenza

Fondazione Adecco per le Pari Opportunità è una fondazione privata, nata con lo scopo di rendere più inclusivo il mondo del lavoro. Offre percorsi di educazione e istruzione al lavoro a persone con svantaggio che hanno difficoltà a trovare un’occupazione, fornendo loro gli strumenti più adeguati per raggiungere pari opportunità.
In particolare l’impegno della Fondazione è rivolto a giovani con difficoltà d’ingresso nel mercato del lavoro, persone over 40, persone disoccupate di lunga durata, donne con familiari a carico e persone con disabilità.
In una visione di sistema, la Fondazione sviluppa progetti insieme a soggetti privati (imprese e realtà del mondo no profit) e soggetti pubblici (enti locali, istituzioni), sia a livello locale che nazionale, con l’obiettivo di sostenere le persone e le aziende nel creare le migliori condizioni di incontro.
L’obiettivo è quello di preparare le persone e le imprese alla piena integrazione, dando valore alla diversità, nell’ambito del progetto di vita più generale dell’individuo e del progetto di sviluppo più ampio delle aziende.

Per ulteriori informazioni
scarica il bilancio sociale 2015/2016

Guarda cosa sta succedendo

GenerAZIONE, il festival di chi immagina e costruisce

In un periodo di incertezze, siamo convinti che ci sia un forte bisogno di dialogo. Per questo il 9 e il 10 novembre si terrà...

The Adecco Group e Microsoft ancora inseme per una nuova stagione di incontri

Dopo i primi 3 eventi dell'inverno/primavera 2018 che hanno avuto molto seguito, ritorna la serie di incontri dal titolo FWD - Future.Work.Digital.

Conoscenze, abilità e attitudini: cosa cercano le aziende?

In una società in continua evoluzione, diventa fondamentale comprendere le esigenze del mercato del lavoro che cambia...