Decreto lavoro, legge delega 1832014 2017-03-24T16:19:52+00:00

Cos’è il Decreto Legislativo
n. 24/2012, recepimento della
Direttiva Comunitaria 104/2008?

Si tratta di un decreto che ha dato attuazione alla Direttiva Comunitaria n.104 del 2008 e che ha previsto delle facilitazioni nell’assunzione a tempo determinato a scopo di Somministrazione per alcune categorie di lavoratori.

Quali sono le persone che
rientrano in queste categorie?

  • Soggetti disoccupati percettori dell’indennità ordinaria di disoccupazione non agricola con requisiti normali o ridotti, da almeno sei mesi
  • Soggetti comunque percettori di ammortizzatori sociali, anche in deroga, da almeno sei mesi
  • Lavoratori che hanno superato i 50 anni di età
  • Lavoratori senza lavoro da almeno 24 mesi
  • Chi non ha un impiego regolarmente retribuito da almeno sei mesi
  • Chi non possiede un diploma di scuola media superiore o professionale (nota 3)
  • Lavoratori occupati in professioni o settori caratterizzati da un tasso di disparità uomo-donna che supera almeno del 25 % la disparità media uomo-donna in tutti i settori economici dello Stato membro interessato se il lavoratore interessato appartiene al genere sottorappresentato (nota 3)
  • Adulti che vivono soli con una o più persone a carico
  • Membri di una minoranza nazionale all’interno di uno Stato membro che hanno necessità di consolidare le proprie esperienze in termini di conoscenze linguistiche, di formazione professionale o di lavoro, per migliorare le prospettive di accesso ad un’occupazione stabile

In tutti questi casi il contratto può essere “acausale”, non vi è, cioè, l’obbligo per la società utilizzatrice di indicare nel contratto di somministrazione una motivazione per l’assunzione a termine in somministrazione

Guarda cosa sta succedendo.

La diversità unisce: dall’8 al 14 settembre la terza edizione della “Diversity Week”

Da sempre The Adecco Group insieme a Fondazione Adecco per le Pari Opportunità, promuove la cultura della diversità come fattore indispensabile alla costruzione di un mondo aperto e inclusivo...

Al via a settembre le sette nuove Academy targate Ambizione Italia

Guardare al futuro e trovare le soluzioni più adatte a gestire i cambiamenti del mercato del lavoro è una priorità per The Adecco Group. Per far fronte al digital mismatch...

The Adecco Group al 2° posto tra i Best Workplaces Europe 2019 di Great Place To Work

Per incoraggiare sempre più la cultura del benessere aziendale occorre puntare su una strategia che consideri l’organizzazione, gli spazi e la cultura aziendale...

Send this to a friend

X