Lavoro in somministrazione2024-01-18T13:19:31+01:00

Tempo
Indeterminato

Tempo Indeterminato assunzione diretta in azienda

Il contratto a tempo indeterminato è la forma comune di rapporto di lavoro subordinato.

La sua durata non ha un termine, è necessario pertanto un atto di recesso (dimissioni o licenziamento) per la cessazione.
Può essere a tempo pieno (full time) o a tempo parziale (part time).

Caratteristiche principali:

• Bassa flessibilità in uscita:
– Il recesso da parte del lavoratore non deve essere motivato e non richiede particolari condizioni, fatto salvo il rispetto del periodo di preavviso.
– Il recesso da parte del datore di lavoro può avvenire solo per giusta causa o giustificato motivo, oggettivo o soggettivo.
– Si applica il regime del contratto a tutele crescenti per quanto riguarda i licenziamenti illegittimi: l’indennizzo economico crescente fino a 24 mensilità.

• Modifiche delle conseguenze per licenziamento illegittimo, introdotte dal contratto a tutele crescenti: indennizzo economico crescente fino a 24 mensilità, salvo ipotesi residuali in cui permane la reintegrazione.

• Sono previsti degli incentivi per le assunzioni a tempo indeterminato.

• Deducibilità ai fini IRAP.

Somministrazione a Tempo Indeterminato – Staff Leasing

Lo Staff Leasing è la fornitura professionale di manodopera assunta a tempo indeterminato dall’Agenzia che soddisfa le esigenze di flessibilità di medio e lungo periodo della tua azienda.

Caratteristiche principali:
• Maggiore flessibilità in uscita.

• Costi di uscita fissi e certi nel tempo.

• Mantenimento del potere direttivo e di controllo in capo all’azienda utilizzatrice.

• I lavoratori in Staff Leasing non sono computati nell’organico dell’azienda ai fini dell’applicazione delle normative di legge o di contratto collettivo, salvo che per gli obblighi di salute e sicurezza.

• Acausalità: superati i casi di ammissibilità con l’entrata in vigore del ”Codice dei Contratti” (D.lgs 81/2015). Utilizzabile quindi in tutte le aree aziendali e per qualsiasi tipologia di profilo.

• Percorsi di professionalizzazione dei lavoratori.

• Attraction e stabilizzazione di alte professionalità garantendo una flessibilità sicura.

• Limite percentuale pari al 20% degli assunti a tempo indeterminato dell’utilizzatore, limite modificabile dal contratto collettivo nazionale, aziendale o territoriale applicato dall’utilizzatore. Vengono esclusi dal conteggio per il limite percentuale i contratti di Apprendistato in Staff Leasing (stipulati a partire dal 04/07/23) e quelli stipulati con lavoratori Svantaggiati e Molto Svantaggiati.

• Facoltà di recesso dal contratto commerciale con preavviso condiviso.

• Deducibilità ai fini IRAP

Guarda cosa sta succedendo.

CloudCamp 4SMEs

Il nostro Gruppo è partner del progetto CloudCamp4SMEs, programma Co-Finanziato dalla Comunità Europea che mira a potenziare la trasformazione digitale delle PMI

Global Workforce of the Future 2023

L'edizione di quest'anno della nostra ricerca "Global Workforce of the Future" segna una netta inversione di tendenza rispetto al 2022 per quando riguarda desideri e aspettative dei lavoratori italiani.