Al via la nuova campagna di comunicazione di
Spring – Matching Professionals

A poco più di un anno dalla sua nascita, Spring Italy persegue l’obiettivo di soddisfare le crescenti richieste del mercato del Permanent Placement attraverso la ricerca e selezione di professionisti con inserimento diretto in azienda a tempo indeterminato. Il suo obiettivo è quello di garantire da un lato che le persone siano ispirate, motivate e formate per affermarsi in un contesto lavorativo in continua evoluzione, dall’altro che le aziende siano supportate e sostenute nella loro strategia di miglioramento e sviluppo.

In quest’ottica, al fine di rappresentare l’ambizione che guida i manager e le aziende di successo verso l’unica direzione giusta per raggiungere i propri obiettivi e arrivare in alto – ovvero una direzione verticale – Spring si fa portavoce di un messaggio diretto e immediato. “Per chi punta in alto” è la nuova campagna di Spring che, insieme al nuovo statement “Matching Professionals”, riassume il posizionamento e la mission del brand, permettendo, grazie alla specializzazione dei suoi recruiter, l’incontro tra i migliori professionisti e le migliori aziende in un match perfetto.

La professionalità e l’expertise degli oltre 70 consultant nelle quattro specializzazioni (Sales & Marketing, Engineering, Finance & Banking e IT & Digital), unita alla capillarità geografica con 11 uffici sul territorio nazionale, rappresentano il punto di forza del brand di The Adecco Group impegnato nella ricerca e selezione dei migliori profili di middle management presenti sul mercato.

Seguite Spring su Twitter e LinkedIn e continuate a puntare in alto, sempre di più!

Guarda cosa sta succedendo

CloudCamp 4SMEs

Il nostro Gruppo è partner del progetto CloudCamp4SMEs, programma Co-Finanziato dalla Comunità Europea che mira a potenziare la trasformazione digitale delle PMI

Global Workforce of the Future 2023

L'edizione di quest'anno della nostra ricerca "Global Workforce of the Future" segna una netta inversione di tendenza rispetto al 2022 per quando riguarda desideri e aspettative dei lavoratori italiani.

2017-06-13T09:24:20+01:00