Formazione2024-06-11T16:27:02+01:00
Chi siamo

FORMAZIONE

Archivio News

Verso una scuola più umana?

Nei mesi scorsi hanno fatto notizia alcuni episodi: dalla lettera della Preside del liceo Bottoni di Milano che esortava gli studenti a non considerare la bocciatura come un fallimento personale, all'allestimento di una nursery nel liceo Nervi-Severini di Ravenna per consentire a una studentessa neo-mamma di continuare a frequentare le lezioni. In un sistema scolastico come quello italiano, che pure presenta ancora forti criticità, si stanno compiendo passi avanti che fanno sperare in un futuro in cui lo studente sia considerato davvero nella sua totalità di individuo?

Il nuovo Liceo del Made in Italy per il futuro delle eccellenze italiane

Il corso, che dovrebbe partire nell’anno scolastico 2024-2025, prevede insegnamenti volti a valorizzare i settori produttivi nazionali tenendo conto delle differenti vocazioni delle aree territoriali, e si inserisce all'interno di un più ampio disegno di legge. Vediamo nel dettaglio che cosa prevede

Un altro TikTok è possibile. Partendo dalla scuola

"Da 0 a ∞: Pionieri digitali di oggi e domani" è il nuovo progetto sviluppato da Edulia e TikTok: uno spazio digitale che ospita pillole realizzate dai creator su come trasformare un’idea in realtà, divulgare competenze, rendere accessibili argomenti considerati di nicchia. Obiettivo? Costruire ponti verso docenti e divulgatori per aiutarli a sfruttare al meglio le potenzialità del social

La lingua dei segni ora si studia all’Università

Nel maggio 2021, per decreto, sono state riconosciute le figure dell’interprete Lis e dell’interprete List. I primi corsi di laurea sono nati alla Sapienza di Roma e a Milano, con una collaborazione tra Statale e Bicocca. Come sono strutturati? E quali sono i possibili sbocchi professionali?

Paolo Borzacchiello: “Le parole possono trasformare la nostra vita”

Il linguaggio ha un potere straordinario: quello di modificare la realtà. Ogni parola, infatti, è legata a una immagine, in grado di provocare un mix chimico di ormoni e neurotrasmettitori nel cervello di chi ascolta. È così che nascono le emozioni. Ne abbiamo parlato con l'esperto di intelligenza linguistica Paolo Borzacchiello

Il panorama italiano dell’Education Technology

Dalla scuola all’università, fino alla formazione aziendale e all’apprendimento continuo, si diffondono gli strumenti digitali al servizio dell’educazione. Il mercato italiano è in continua evoluzione, ben oltre il tradizionale registro elettronico

Così l’aragosta può insegnarci ad amare la vulnerabilità

Lasciare le proprie corazze, smettere di trincerarsi in certezze che si trasformano in gabbie. Esporsi invece al rischio, mettendosi a nudo, creando uno spazio di riflessione e di elaborazione, di dialogo e di confronto. Su questo si basa il dilemma dell’aragosta, ripreso da Stefano De Matteis per trasformare la vulnerabilità in punto di forza

Le differenze socio-economiche? Si potrebbero eliminare all’asilo nido

L’offerta dei servizi per l’infanzia in Italia è a macchia di leopardo, con dati preoccupanti in alcune regioni, secondo il Rapporto OCSE. «L’asilo in contesti difficili può cambiare tutto il percorso scolastico dei bambini, ma in Italia siamo ancora molto indietro» commenta Raffaela Milano, direttrice dei programmi Italia-Europa di Save The Children Italia

Davide Dal Maso: “Così ho fondato Movimento Etico Digitale”

Il Movimento dei professionisti Etici del Digitale, nato nel 2017, è oggi una rete che, solo in Italia, conta 250 volontari che hanno formato 75mila giovani e 25mila adulti su temi come reputazione digitale, sexting e cyberbullismo, innovazione e mondo digitale

“In Antartide ho imparato a gestire l’incertezza. Ora lo insegno alle aziende”

Chiara Montanari, ingegnera, è stata la prima italiana a capo di una spedizione in Antartide. «Oggi spiego alle aziende innovative come gestire l’incertezza, presidiare il cambiamento, valorizzare l’ambiente e la diversità, saper cogliere le opportunità e agire con lucidità fronteggiando le emergenze». Antartic Mindset è il nome di questo metodo

I giovani sono sempre più interessati alla formazione negli ITS

L’80% dei diplomati che esce da queste scuole trova lavoro entro un anno, non a caso la quota di neoiscritti è in crescita costante. In estate è arrivata la tanto attesa riforma che crea i nuovi “Istituti Tecnologici Superiori”, stanzia fondi aggiuntivi e rimodella l’offerta formativa

Nuovo anno scolastico, non dimentichiamo la povertà educativa

L’intervista a Marco Rossi Doria, maestro di strada, già sottosegretario all'Istruzione, oggi presidente di Fondazione Con i Bambini e consulente del Ministero: «Con i fondi del PNRR dobbiamo lavorare, pubblico e non profit insieme, per ridurre la povertà educativa»

Come insegnare ai bambini a riconoscere le fake news

“Chi ha rubato la marmellata?” è un libro per i più giovani che insegna a non fermarsi all’apparenza delle notizie, a cercare le fonti e a districarsi tra informazioni vere e false. Il giornalista Andrea Coccia e i fumetti di Maicol&Mirco offrono una guida per orientarsi nell’infodemia

Perché insegnare la robotica ai bambini

In provincia di Milano, è partito un progetto per insegnare la robotica fin dalle elementari, stimolando il pensiero logico, la creatività, ma anche la capacità di lavorare in gruppo

Umanesimo e impresa: binomio vincente?

Esiste una via verso un “umanesimo” d’impresa? A questa domanda risponde Marco De Masi nel libro “Il mestiere dell’uomo. Perché la cultura umanistica fa bene all’impresa italiana”

Dottor medaglia olimpica: Daniele Garozzo e una vita tra libri e fioretto

Oro ai Giochi di Rio, argento a Tokyo. Lo schermidore di Acireale si è anche laureato in medicina con il massimo dei voti. Qui racconta come si possano conciliare sport e studio universitario, ad altissimo livello. E come le soft skill acquisite in un campo siano fondamentali anche nell'altro

Cosa fa e come si prepara un reporter di guerra

Ciò che sta accadendo in Ucraina ha ricordato quanto sia importante per i media avere inviati sul campo. Un giornalista in un luogo di conflitto deve imparare a conoscere rapidamente il territorio e capire come muoversi in una situazione d’emergenza. I racconti di Nello Scavo e Andrea Sceresini

Fare la differenza? Un’impresa. Da donne

È dal desiderio di fare concretamente la differenza nella società che nascono le esperienze di Giulia Detomati (InVento) e Rosy Russo (Parole O_Stili), le nuove Ashoka Fellow. Entrambe le esperte sono state selezionate per aver suggerito soluzioni innovative che coinvolgono le nuove generazioni

Barbero e i suoi fratelli, da studiosi a stelle del web

Utilizzano il proprio metodo scientifico e accademico per entrare nelle case e nelle cuffie di milioni di italiani: dai divulgatori che puntano sullo storytelling agli accademici-divulgatori, come lo storico Alessandro Barbero

Piano nazionale nuove competenze, ecco cosa prevede

È uno degli strumenti previsti dal Pnrr e servirà per rimodulare e potenziare la formazione dei lavoratori. Con il nuovo provvedimento il governo vuole riorganizzare l’aggiornamento dei lavoratori in transizione e dei disoccupati, di giovani e anziani, cassintegrati e Neet

Professione podcaster, come cavalcare la cresta dell’onda sonora

Secondo l’ultima rilevazione Nielsen, oltre 14 milioni di utenti seguono i podcast. Ma come se ne crea uno da zero? Quali sono gli spazi professionali nel mercato della voce? Quale la formazione da intraprendere? Ne ha parlato Rossella Pivanti nel corso di un evento svoltosi in PHYD

Sandro Marenco: “Così i social diventano strumento educativo”

È conosciuto come "il social prof" più amato d’Italia. I suoi profili Instagram e Tik Tok hanno conquistato in pochi mesi migliaia di studenti, dimostrando come i social network possano essere preziosi alleati per il mondo della formazione e validi canali per costruire un nuovo modello di scuola digitale

Fintech, come il digitale sta cambiando il mercato finanziario

La tecnologia sta trasformando il nostro sistema economico, introducendo nuove monete, nuovi mercati, nuovi servizi. È una disruption epocale impossibile da ignorare. Ma per coglierne appieno le potenzialità, è necessario promuovere una solida formazione finanziaria, ad oggi carente in Italia

Ecopsicologia, i vantaggi sociali del benessere psico-cognitivo

Si tratta di una disciplina che si sta affermando in numerosi ambiti della formazione e del lavoro. Con un approccio di tipo olistico, permette di coniugare il benessere della società e dell'individuo, rivelandosi una leva fondamentale della transizione in atto

L’Italia cresce rapidamente nell’innovazione

Lo European Innovation Scoreboard e il Regional Innovation Scoreboard valutano 21 parametri. Il nostro Paese oggi figura tra gli “innovatori moderati”, ma ha fatto enormi passi avanti

Nasce il Servizio Civile Ambientale

Valorizzazione delle biodiversità, delle energie rinnovabili e delle nuove tecnologie ambientali. Senza dimenticare sviluppo sostenibile, economia circolare e lotta al marine litter. Da oggi gli under 35 diventano soldati del Green Deal

Data Science, il futuro è nei dati

Da più di 10 anni i dati sono diventati non solo oggetto di studio, ma anche straordinaria risorsa economica. È in questo scenario che si afferma la Data Science ovvero la scienza dei dati. Luca Malinverno e Franco Pigoli spiegano perché possiamo considerarla la disciplina chiave del futuro

Scuola: la riforma che rafforza il sistema vincente degli ITS

Una vera e propria garanzia nel trovare lavoro. È questa la realtà dell’ITS, l’Istituto Tecnico Superiore, certificata dal monitoraggio nazionale 2021 di Indire che, su richiesta del Ministero dell’Istruzione, ha valutato l’andamento degli studenti nel mondo del lavoro a dodici mesi dal diploma

Professione storyteller: quando l’arte del narrare diventa un lavoro

Parlare di sé e della propria attività è un fattore di fondamentale importanza per le aziende come per le persone. Ma se narrare è un’esperienza innata nel genere umano, questo di certo non basta. Per diventare storyteller è necessario perfezionarsi e svolgere un lungo percorso di studi e di pratica

Professione insegnante: le nuove competenze richieste dopo la pandemia

L'emergenza sanitaria ha rivoluzionato anche il mondo della formazione, imponendo sfide non semplici da affrontare, ma al contempo dischiudendo nuove, inattese, opportunità. Anche le skill richieste ai docenti oggi appaiono in parte diverse rispetto al passato. Ecco quali non possono mancare

Il tempo dei contaminati

Muoversi tra discipline, saperi e culture diverse è una capacità che sta acquisendo sempre più importanza rispetto al passato. Anche per questo, spiega Giulio Xhaet, sono nate università e scuole di formazione dove la contaminazione viene insegnata e praticata

Otto podcast da ascoltare questo autunno

Il mercato, italiano e non, offre prodotti di grande valore: dalle inchieste giornalistiche alle ricostruzioni storiche, dai temi economici a quelli ambientali. Ce ne sono per tutti i gusti.

Public Speaking: come il TED ha cambiato il mondo della comunicazione efficace

Non siamo nati per scrivere, siamo nati per parlare. Siamo, letteralmente, "fatti di discorsi". Ma i nostri discorsi non sono tutti uguali, spiega Chris Anderson, curatore della non profit che gestisce l’universo TED. Ci sono discorsi che si concentrano sul “come”, altri che raccontano il “quando”. Ma è solo focalizzandosi sul “perché” che diventano efficaci

Digitali e sostenibili, ecco le nuove professioni della moda

Il digitale ha portato alla nascita di figure come l'e-commerce manager, il digital market manager, il data analyst. Dopo la pandemia, ha preso piede anche il 3D virtual designer. E con l'attenzione alla sostenibilità, emerge il reseller

Design e futuro del lavoro: le competenze necessarie

In poco più di un anno il settore del design si è trasformato. La formazione deve aderire a questo cambiamento preparando al meglio i professionisti di domani. Ma su quali competenze puntare? Il racconto del presente con uno sguardo al futuro, nell'evento di PHYD e Fuori Salone.

STEM in the City: scienza e tecnologia per un futuro migliore

Le discipline STEM possono essere il motore dell'innovazione, tanto tecnologica quanto culturale, e condurci allo sviluppo dell'empatia e della resilienza. Ma come? Il parere autorevole della matematica Lorella Carimali e dell'ingegnere Maurizia Brunetti.

La riqualificazione necessaria dopo il Covid-19

Secondo uno studio di McKinsey in otto diversi Paesi, il mondo del lavoro dopo la pandemia è destinato a cambiare in maniera ancora più rapida rispetto a quanto preventivato. Da qui al 2030, fino a 100 milioni di persone dovranno trovare un impiego diverso dal proprio, acquisendo nuove e più sofisticate competenze per poter rimanere appetibili sul mercato

Scuola, dal digitale per forza al digitale per scelta

Paolo Landri, primo ricercatore del Cnr, spiega che serve una scelta consapevole degli strumenti tecnologici più adatti alle esigenze pedagogiche, senza per forza accettare le piattaforme più comuni sul mercato, create per gli ambiti professionali e non per le scuole

Cinque libri per provare a capire il mondo post-Covid

Dal lavoro all'ambiente, dall'economia alla psicologia passando per riflessioni filosofiche, la pandemia ha accelerato alcuni fenomeni e ne ha azzoppati altri. La letteratura dell'ultimo periodo è un fiorire di testi, saggi e approfondimenti tanto sul momento attuale quanto sulle conseguenze del domani.

Imparare l’economia per gestire la crisi Covid

Possedere competenze finanziarie anche di base può rivelarsi cruciale per affrontare gli urti economici, compreso quello del coronavirus. Lo spiega bene Anna Maria Lusardi, direttrice del Comitato EcoFin per l'educazione finanziaria

La scuola sotto il cielo del prof Dario Gasparo

Intervista al docente di Trieste, vincitore dell'Italian Teacher Prize nel 2017, che ha rimesso a nuovo l'area verde adiacente al suo istituto per fare lezione all'aperto e aiutare gli studenti a imparare facendo

Gli stage al tempo del Covid: ecco cosa fare per incentivarli

Con la pandemia, alcuni tirocini sono stati sospesi, altri annullati. E in tanti hanno continuato a distanza. Ma le occasioni diminuiscono. Eleonora Voltolina, direttrice della Repubblica degli Stagisti : Il governo dovrebbe aiutare con strumenti economici

Agricoltura 4.0, la necessità di formare nuove figure per il settore

Attraverso il ricorso ad automazione, intelligenza artificiale, machine learning, droni e IoT, il settore primario della nostra economia necessita di nuove figure professionali. Il master in Agricoltura 4.0 attivato dall'Università del Molise, in partenariato con Adecco Formazione, Mylia e Modis Consulting, punta a rispondere alle esigenze del mercato

A mancare non è il lavoro ma le giuste competenze

La trasformazione digitale stava cambiando il mondo del lavoro. Poi è arrivato il Covid19 e il mutamento è accelerato. Per riuscire ad affrontare questa rivoluzione la chiave sta nelle nuove skills richieste dal mercato. Questo il tema affrontato dall'incontro Competenze nell'era del digitale organizzato da Fiera Automation&Testing insieme a The Adecco Group

Chi è e cosa fa il risk manager

La professione di risk manager sta sempre più prendendo piede all'interno delle aziende, soprattutto quelle più strutturate dove calibrare rischi e investimenti diventa la leva principale per il buon andamento del business

Come si diventa cacciatori di virus

Con il coronavirus sono diventati più famosi e richiesti degli chef stellati e degli influencer: sono virologi, infettivologi ed epidemiologi. Tutto quello che c'è da sapere su come diventare uno di loro

Scuola: dopo il Coronavirus niente sarà come prima

Istituti chiusi in tutta Italia, con 7,5 milioni di studenti a casa. Il digitale, che finora ha diviso gli insegnanti in due fazioni, in pochi giorni è diventato l'unico modo per tenere i contatti con i ragazzi e fare didattica a distanza. Ma dopo l'emergenza?

Un libro e sei regole per diventare grandi leader

La leadership non è un talento naturale. Ma è una conquista, il risultato di un percorso di formazione spesso trascurato dalle aziende. Tutti si meritano un grande manager: le sei regole fondamentali per guidare un team di Victoria Roos Olsson, Scott Miller e Tod Davis è rivolto ai manager di primo livello

Occupabilità vs occupazione? Il dilemma del lavoro di domani

Andrea Malacrida, AD di The Adecco Group, Luigi Sbarra segretario generale aggiunto della Cisl e Irene Tinagli europarlamentare del Pd si sono confrontati al festival de Linkiesta su mismatch di competenze tra domanda e offerta nel mondo del lavoro

Non solo Fridays for Future: così lo sviluppo sostenibile entra nelle scuole

Il protocollo tra Ministero dell'Istruzione e Asvis punta sulla diffusione e la conoscenza tra gli studenti e i docenti dei temi dell'Agenda 2030 dell'Onu, promuovendo progetti e concorsi in tutti i gradi di istruzione. Dopo la prima edizione avviata nel 2016, ora è stato rinnovato per un altro triennio

Diventare sviluppatori web e trovare un lavoro

Quella del web developer oggi è probabilmente una delle figure più ricercate nel mercato del lavoro. E il fabbisogno, con l'evoluzione e la sempre maggiore centralità del digitale nel pubblico e nel privato, è destinato a crescere

Ci stanno rubando il lavoro

Ci hanno convinto che la vita ha senso solo al di fuori del lavoro, rendendolo semplicemente un'attività necessaria per procurarci soldi per il tempo libero. Un inganno. Come rivela Dario Nicoli nel suo manuale per i giovani

L’empatia? In Danimarca si impara a scuola

è materia obbligatoria di studio, e viene insegnata un'ora alla settimana nella Klassens tid", dove gli alunni imparano ad aiutare i compagni e a competere solo con se stessi

La tua laurea serve a qualcosa?

Spoiler: sì, ma non conta solo la facoltà. Anche tirocini, Erasmus e competenze informatiche hanno un peso in termini di occupabilità

Ken Robinson ha una teoria: la scuola uccide la creatività (e va cambiata)

Se la scuola non piace a nessuno, un motivo c'è: non stimola la curiosità e mortifica i talenti, inscatolando le menti. Ma cambiare si può: così il libro Creative Schools raccoglie tutti i buoni esempi di scuole innovative nel mondo. E propone la via da seguire all'insegna della personalizzazione dell'apprendimento

Vuoi un lavoro di lusso? Meglio gli istituti tecnici dei licei

Il comparto lusso globale vale circa 1.200 miliardi di euro. In Italia rappresenta il 5% del Pil. La qualità del prodotto italiano di alta gamma è riconosciuta dai consumatori di tutto il mondo. Ma tra 5 anni saranno vacanti 50mila posti di lavoro

La pubblica amministrazione a lezione di sostenibilità

Al via il primo corso per sustainability manager della funzione pubblica. Il responsabile scientifico è Enrico Giovannini, ex ministro e numero uno dell'Istat, oggi portavoce dell'Alleanza per lo sviluppo sostenibile: Occorre che anche il pubblico cambi paradigma.

L’alternanza scuola-lavoro? Chiamiamola alleanza

Per Giovanni Biondi, presidente di Indire, devono essere le scuole a decidere se ci sono le condizioni per realizzare percorsi utili al curriculum dei ragazzi. Il discrimine? La co-progettazione con le imprese

Rischio e collaborazione: dove pende la bilancia dell’innovazione?

Il processo innovativo è molto sfaccettato, spiega il fisico Massimo Caccia. Per questo è importante mettere a confronto attori e soggetti dei processi primari dell'innovazione. Soprattutto ora che l'avanzata delle nuove tecnologia sta per modificare le nostre vite

Basta critiche, ai Millennials dovete fare le domande giuste

Fanno parte della generazione più istruita di sempre, hanno le soft skills che il mercato chiede, eppure per le aziende sono alieni. Coccolati come figli, ma ipercriticati come generazione, all'uscita dalla crisi economica i Millennials hanno voglia di dimostrare quanto valgono. Parola di Alessandro Rosina

Piazza dei Mestieri, dove la tradizione guarda al futuro

A Torino nel 2004 è nata la fondazione presieduta da Dario Odifreddi, che dice: C'è un'enorme domanda di mestieri tradizionali. La differenza oggi è che vanno rivisti in chiave innovativa, moderna e tecnologica. Fare il maitre o lo chef non può essere uguale a dieci anni fa.

Essere mamme e papà? Aiuta anche in azienda

Avere figli permette di sviluppare abilità che possono essere riutilizzate sul lavoro. Le competenze genitoriali corrispondono a soft skill ricercatissime dalle aziende. Ecco perché la maternità può diventare un master: parola di Riccarda Zezza

Da Apple a Cisco, i big del tech guardano a Sud

Napoli ma non solo. Il Mezzogiorno d'Italia, grazie alle sue università di qualità, attira le multinazionali della tecnologia. è il nuovo volto tech del Sud, dove le imprese innovative sono un quarto del totale italiano

Smart Education, il vecchio professore va in soffitta

In un mondo stravolto dalle tecnologie digitali, i metodi di apprendimento, la scuola e le università non potevano restarne al di fuori. I Millennial non sono più gli studenti di 20 anni fa. L'esperienza di Andrea Cioffi, fondatore di Enjoy Your Learning

Opus 2065, a Bologna il cluster che coltiva il futuro dei giovani

Tre gli obiettivi del programma lanciato dalla Fondazione Golinelli: modelli innovativi di formazione, un centro di ricerca su campi del sapere di domani e un fondo per il supporto di nuove attività imprenditoriali. Dialogo con il direttore generale Antonio Danieli

Perché i millennials scelgono la CSR

Per il 92 per cento dei giovani è importante lavorare per un'azienda responsabile a livello ambientale e sociale. Talmente importante da rientrare tra i criteri con cui si sceglie il lavoro per cui candidarsi

Quando è l’azienda a dare lezione, il lavoro ci guadagna

In Italia il mismatch fra mondo produttivo e scuola è ancora troppo elevato. Ma il vento sta cambiando: nell'anno scolastico 2015/16 il 45,8% degli studenti di terza, quarta e quinta superiore ha fatto esperienza di alternanza, contro il 18,5% dell'anno prima