Morning Future2024-06-14T07:14:32+01:00
Chi siamo

MORNING FUTURE

Archivio News

Chi Siamo

Riuscire a leggere il mondo in cui viviamo, con le sue sfaccettature, opportunità, incoerenze, difficoltà, è il primo passo per figurarci il futuro che ci aspetta.

Donne e rifugiate: una doppia discriminazione

Andarsene dal proprio Paese d’origine e cercare asilo in altri Stati può essere molto più complicato per le donne, così come trovarsi un lavoro e ricostruirsi una vita in terra straniera

Salute mentale e lavoro: se ne parla “Troppo poco”

«Il Covid ha fatto da acceleratore nel discorso del benessere sul posto di lavoro, ma è ancora difficile parlarne. È come se la pandemia avesse tolto solo un primo strato di stigma. In realtà, ci portiamo dietro qualcosa che è complesso da eliminare in toto» spiega la psicologa di Mindwork Biancamaria Cavallini, autrice del podcast di Will "Troppo poco" con Luna Esposito

Ecomusei: nuovi protagonisti del turismo slow

All'overtourism, un modo di viaggiare irresponsabile, che distrugge i luoghi, oggi si contrappongono diverse forme di turismo sostenibile che non cannibalizzano le destinazioni ma, al contrario, ne valorizzano le particolarità. Che cosa sono gli ecomusei e che ruolo hanno in questo contesto?

Carlo Petrini: “Scegliete ciò che dura nel tempo e sarete più felici”

In un momento in cui i ritmi sono sempre più pressanti, dovremmo tutti riappropriarci del significato più profondo di ciò che ci circonda per vivere giorni meno caotici e riscoprire la centralità dei valori. È questa la ricetta per essere più felici che ci suggerisce Carlo Petrini. Approfondiamo il tema nella nostra video-intervista

La buona accoglienza fa rima con inclusione

Non si tratta solamente di offrire vitto e alloggio: l'accoglienza virtuosa è quella che mette a disposizione gli strumenti per costruire una vita autonoma e indipendente nel nuovo Paese

Imprenditoria e montagna: un connubio possibile e virtuoso

Avviare un’attività imprenditoriale comporta non poche sfide. Tutto diventa ancor più difficile se si aggiungono le peculiarità di un territorio affascinante, ma complesso, come quello montano. Tuttavia, non mancano le esperienze di successo e le iniziative a sostegno di chi desidera fare impresa nelle aree "terre alte" italiane

Responsabilità sociale d’impresa: dove stiamo andando?

La CSR oggi è più importante che mai, perché l'impegno delle aziende può essere decisivo per fare la differenza dal punto di vista della sostenibilità. Dal 4 al 6 ottobre, alla Bocconi di Milano, l'XI edizione del Salone dedicato a questi temi

Genitorialità, diritti sessuali e riproduttivi: come si evolve il welfare

Oggi le misure a sostegno dei diritti sessuali e riproduttivi stanno cominciando a comparire nei piani welfare di alcune realtà aziendali. Tra questi, supporti economici per il trattamento di fertilità e per il congelamento degli ovuli. Mentre resta aperto, in Italia, il tema del congedo mestruale

Influencer, psicologi, insegnanti: quali lavori sognano gli italiani?

Negli ultimi dieci anni le aspirazioni professionali dei nostri connazionali sono profondamente mutate e si evidenziano significative differenze anche tra un territorio e l'altro. Quali sono i lavori più desiderati e quelli che, al contrario, hanno perso fascino agli occhi degli italiani? Lo racconta un recente analisi di Adecco

Gli acquisti? Si fanno da Mr. Entertainment

«L’intrattenimento è uno strumento potente che le aziende utilizzano per attirare e coinvolgere i consumatori», spiega Anna Zinola, docente dell’Università Cattolica di Milano. Un esempio? «I capi e gli accessori indossati dalla protagonista di Emily in Paris hanno registrato un boom di vendite»

Verso una scuola più umana?

Nei mesi scorsi hanno fatto notizia alcuni episodi: dalla lettera della Preside del liceo Bottoni di Milano che esortava gli studenti a non considerare la bocciatura come un fallimento personale, all'allestimento di una nursery nel liceo Nervi-Severini di Ravenna per consentire a una studentessa neo-mamma di continuare a frequentare le lezioni. In un sistema scolastico come quello italiano, che pure presenta ancora forti criticità, si stanno compiendo passi avanti che fanno sperare in un futuro in cui lo studente sia considerato davvero nella sua totalità di individuo?

Applewhite: “Cambiamo il modo in cui pensiamo all’avanzare dell’età!”

L’ageismo è un fenomeno fortemente presente nella nostra società e che necessita di una profonda riflessione, soprattutto a fronte dell’attuale invecchiamento della popolazione. Attraverso le parole dell’esperta Ashton Applewhite, analizziamo questo tema e cerchiamo di comprendere le possibili vie per innescare un cambiamento culturale

Perché la Cina deve fare i conti con la disoccupazione giovanile

A giugno di quest'anno il tasso di giovani disoccupati nella Terra del Dragone ha raggiunto un nuovo record. Il crollo del mercato immobiliare, la riduzione della spesa dei consumatori, la politica zero Covid e le restrizioni del governo su alcuni settori stanno pesando sulla ripresa dell’economia

Il nuovo Liceo del Made in Italy per il futuro delle eccellenze italiane

Il corso, che dovrebbe partire nell’anno scolastico 2024-2025, prevede insegnamenti volti a valorizzare i settori produttivi nazionali tenendo conto delle differenti vocazioni delle aree territoriali, e si inserisce all'interno di un più ampio disegno di legge. Vediamo nel dettaglio che cosa prevede

La convivenza tra giovani e anziani per far fronte al caro affitti… e alla solitudine

Studenti o lavoratori, in difficoltà nella ricerca di un alloggio a prezzi accessibili, possono chiedere “ospitalità” a una persona anziana che vive in una casa troppo grande per le proprie necessità. Su questo si basa Prendi in casa, la più grande rete di coabitazioni solidali a Milano. In Europa sono sorti diversi progetti di questo tipo: iniziative straordinarie ma che richiedono anche profonda consapevolezza

La nuova legge tedesca per attirare lavoratori stranieri qualificati

Il Parlamento ha approvato la legge del governo federale per aprire il mercato del lavoro ai cittadini extracomunitari e far fronte alla carenza di manodopera: per i lavoratori qualificati che provengono da Stati non appartenenti all'Unione Europea, diventa più semplice l’ingresso in Germania

Age Management: creare valore dal mix generazionale in azienda

L’età media dei lavoratori, nel nostro Paese, continua ad aumentare. Per le organizzazioni diventa sempre più centrale saper mettere in campo strategie efficaci per creare valore dall’interazione delle differenti generazioni ed evitare discriminazioni legate all’età. Approfondiamo il tema con Martina Mauri, direttrice dell’Osservatorio HR Innovation Practice del Politecnico di Milano

Dai podcast agli audiolibri: un’estate all’insegna dell’audio

Intrattenere, insegnare, stimolare l'immaginazione, anche dei più piccoli, ovunque e in ogni momento. È la magia dell'audio: un mercato in crescita e in costante evoluzione. Attraverso le parole di Andrea Federica de Cesco, scopriamo le peculiarità di questo mondo

Meme: satira o formazione dell’opinione pubblica?

I meme sono ormai parte integrante del panorama dei social media. Queste creazioni digitali, apparentemente semplici e innocue, hanno un enorme potenziale, poiché attraverso il canale dell'ironia e della satira possono svolgere una rilevante funzione di comunicazione politica. E, in alcuni casi, di propaganda. Quali sono le loro principali caratteristiche? E come possono costituire la base per una nuova cultura partecipativa?

Un altro TikTok è possibile. Partendo dalla scuola

"Da 0 a ∞: Pionieri digitali di oggi e domani" è il nuovo progetto sviluppato da Edulia e TikTok: uno spazio digitale che ospita pillole realizzate dai creator su come trasformare un’idea in realtà, divulgare competenze, rendere accessibili argomenti considerati di nicchia. Obiettivo? Costruire ponti verso docenti e divulgatori per aiutarli a sfruttare al meglio le potenzialità del social

Boeri: “Il futuro sono le città pensate come ecosistemi”

Centinaia di borghi-quartieri connessi tra loro da strade di verde. Parchi, aiuole e fiori: così dovranno essere le metropoli del domani, secondo l’architetto di fama mondiale, autore di progetti come i grattacieli del Bosco Verticale di Milano

Gli effetti dei tassi di interesse delle banche centrali sul mondo del lavoro

Uno studio condotto dall'economista Ester Faia mostra che, in una situazione di restrizione monetaria, tendenzialmente i lavoratori scarsamente qualificati e con salari bassi hanno più probabilità di perdere l'impiego. Ma, paradossalmente, alcuni di loro finiscono per guadagnare di più. Come si spiega questa dinamica?

Great Regret, il grande pentimento dopo le dimissioni dal lavoro

Nell’ultimo anno, quasi la metà dei lavoratori italiani ha cambiato impiego o sta facendo colloqui, ma il 41% vorrebbe già tornare indietro. Quali sono le motivazioni di questa situazione? Ne abbiamo parlato con Martina Mauri, direttrice dell’Osservatorio Hr Innovation Practice della School of Management del Politecnico di Milano

Il futuro dei social e la “lezione di Elon”

I comportamenti “originali” di Elon Musk, il controverso proprietario di Twitter, riportano alla ribalta delle cronache degli ultimi mesi un tema che ci segue da oltre 10 anni: qual è il ruolo che i social svolgono nelle nostre vite, tra rischi a cui ci pongono di fronte e opportunità che dischiudono?

Cittadini e amministrazioni, insieme per città a misura di giovane

In tutta Italia stanno sorgendo patti di collaborazione, che permettono una rigenerazione urbana co-progettata da amministratori e amministrati. Secondo Pasquale Bonasora, Presidente del Laboratorio per la sussidiarietà, è un modo di applicare la Costituzione. A condizione che i municipi collaborino con le persone che abitano i territori

Il cammino europeo per riformare il Patto di Stabilità

La Commissione Europea ha proposto alcune modifiche che prevedono regole più semplici e differenziate per permettere a tutti i Paesi, in base alle proprie specificità, di tenere in ordine i conti pubblici. Ora la palla passa al Consiglio e al Parlamento

Burnout sul lavoro: come scoprirlo con un video gioco

Game2Value lancia “Work Down”, il primo video game che individua i casi di stress in azienda ed evidenzia potenziali cause di malessere psicologico insiti nella cultura e nella struttura organizzativa. A occuparsi della storia è stata la game designer Fortuna Imperatore (Axel Fox), salita agli onori della cronaca con il grande successo di Freud’s Bones, il primo videogame dedicato al padre della psicoanalisi

Tutti sulla stessa barca

Il brigantino Nave Italia di Fondazione Tender to Nave Italia è in mare con a bordo, per tuta l’estate, 23 progetti di altrettante realtà del Terzo settore. Sono coinvolti pazienti oncologici, ragazzi disabili, giovani con autismo e anziani. A ciascuno viene garantita una “vita di mare”: un’esperienza vera che rende il mare di tutti, anche di chi, magari, neanche riusciva a sognarlo

Il lato umano del leader che nessuno racconta

Qual è la posta in gioco, a livello umano, per chi fa impresa? È possibile applicare un modello di leadership gentile, empatica e aperta al confronto? E la solitudine dell’imprenditore o dell’imprenditrice esiste davvero? Phyd ne parla con Lorenzo Ferrari, CEO & Founder @smarTalks

La lingua dei segni ora si studia all’Università

Nel maggio 2021, per decreto, sono state riconosciute le figure dell’interprete Lis e dell’interprete List. I primi corsi di laurea sono nati alla Sapienza di Roma e a Milano, con una collaborazione tra Statale e Bicocca. Come sono strutturati? E quali sono i possibili sbocchi professionali?

Climate Quitting: se non ti impegni per l’ambiente mi licenzio!

L'attenzione alle tematiche ESG è una leva di attraction e retention ormai irrinunciabile. Un recente sondaggio svolto da Kpmg in UK rivela che nella fascia 18-24 anni una persona su tre rifiuta una proposta di assunzione se non percepisce un impegno da parte dell’azienda sul fronte della sostenibilità

I Lupi di Roma: quando il calcio è alleato contro l’omofobia

«Lo sport serve per incontrare il diverso: questo è l’elemento fondamentale... Serve a tessere, a costruire comunità» sono queste le parole di Filippo Riniolo, uno dei fondatori della squadra romana e assessore del municipio V della Capitale

Se il turismo si concentra sulle donne

Iaia Pedemonte, giornalista esperta di turismo e curatrice del sito Gender Responsible Tourism, ci porta alla scoperta del turismo femminile tra nuove opportunità lavorative per le donne in questo settore, turismo responsabile e mete consigliate

Pride Month, la vera inclusività e i pericoli del rainbow washing

Nel nostro paese il 41,4% degli intervistati nell'ambito del Report Istat-Unar dichiara che essere omosessuale o bisessuale ha rappresentato uno svantaggio nel corso della propria vita lavorativa. Molte aziende si stanno impegnando per abbattere queste barriere, ma c’è ancora molta strada da fare

Ivana Di Martino: “Correrò due maratone al giorno contro il cambiamento climatico”

Sono imprese compiute con il corpo, con la testa, ma soprattutto con il cuore quelle dell'ultrarunner Ivana di Martino. Le sue corse, infatti, supportano progetti a sfondo sociale e benefico. Ora si prepara a una nuova avventura: si chiama In Extremis e la vedrà correre ben due maratone al giorno per quattro giorni, negli splendidi scenari norvegesi

Smartworking e aree interne, accoppiata vincente?

Lo smart working potrebbe rappresentare un importante volano per rivitalizzare alcune aree del nostro Paese, tuttavia resta spesso una potenzialità inespressa. Quali sono i passi da compiere per attuare un cambiamento? Ne parliamo con il sociologo Andrea Membretti

Chatbot revolution: quali rischi e implicazioni?

Tecnologie come Chat Gpt rappresentano una rivoluzione nel mondo dell'AI. Ma come funzionano realmente? Come avviene il loro processo di apprendimento e quali criticità possono innescare? Indaghiamo questi temi con Guido Boella, professore dell'Università di Torino

Paolo Borzacchiello: “Le parole possono trasformare la nostra vita”

Il linguaggio ha un potere straordinario: quello di modificare la realtà. Ogni parola, infatti, è legata a una immagine, in grado di provocare un mix chimico di ormoni e neurotrasmettitori nel cervello di chi ascolta. È così che nascono le emozioni. Ne abbiamo parlato con l'esperto di intelligenza linguistica Paolo Borzacchiello

Teatro: la casa dell’intercultura

Il palcoscenico come luogo di dialogo fra le culture: l'attore e regista Danilo Cremonte racconta la sua esperienza con migranti, studenti stranieri e cittadini. «Nessuno, neanche chi non conosce l'italiano, si sente escluso» dice

Planet Farms, la “fattoria verticale” che funziona risparmiando acqua e suolo

La più grande azienda “vertical farming” d’Europa si trova in Italia, a Cavenago, nell’hinterland di Milano. «Lavoriamo con i metodi dell’agricoltura biologica adattati a un impianto verticale nel quale non si usano pesticidi e si riducono al massimo gli sprechi di acqua ed energia», spiega Mara Lucilla Valsecchi, CEO di Planet Farms

Chiara Luzzana, la cacciatrice dei suoni nelle città

«Esistono suoni che, nella vita di tutti i nostri giorni, diamo per scontati... Ed è un vero peccato.» Da questa considerazione è nata la sfida di Chiara Luzzana, considerata tra i sound designer più innovativi nel mondo. Una sfida «che spazia fra arte e marketing e che permette ai brand e alle persone di farsi ascoltare di nuovo, e per davvero».

Deinfluencing, il marketing al contrario che spopola sui social

Non più solo video con i consigli per gli acquisti: si diffondono quelli che, al contrario, suggeriscono cosa non comprare. Il trend si è sviluppato dal basso attraverso TikTok, ma è ancora troppo recente per capire se avrà o meno un effetto sulle vendite

Il panorama italiano dell’Education Technology

Dalla scuola all’università, fino alla formazione aziendale e all’apprendimento continuo, si diffondono gli strumenti digitali al servizio dell’educazione. Il mercato italiano è in continua evoluzione, ben oltre il tradizionale registro elettronico

Paolo Benanti: «Ecco cos’è l’algoretica e perché ce n’è bisogno»

In un mondo che si evolve sempre più rapidamente, l'innovazione tecnologica e, in particolare, strumenti come l’intelligenza artificiale, giocano senza dubbio un ruolo cruciale. Ma quali sono le implicazioni di queste trasformazioni, anche da un punto di vista etico? Ne parliamo con Paolo Benanti, frate francescano, docente di teologia morale ed esperto di intelligenza artificiale

Il Belpaese nello Spazio

Quello della Space Economy è un settore in ascesa, si stima proseguirà la sua corsa con una crescita del +74% entro il 2030. L'Italia viaggia tra il 6° e il 7° posto nel mondo per "investimenti spaziali" in relazione al PIL e ora, sul fronte sempre più affollato delle costellazioni satellitari, sta per conquistare una posizione di maggior rilievo in Europa (e non solo)

Virtual influencer: la nuova frontiera dell’influencer marketing

Sono animati dai sistemi di intelligenza artificiale, ma parlano e si muovono come persone in carne e ossa. Oggi, nel mondo, ne esistono 150 e generano un giro di affari che si aggira intorno ai 500 milioni di dollari, dando vita anche a nuove opportunità professionali. Alla scoperta dell'universo dei virtual influencer.

Disabilità e lavoro, l’accomodamento ragionevole

Il lavoro ricopre un ruolo di fondamentale importanza per favorire l'inclusione sociale delle persone con disabilità. In questo contesto uno strumento centrale è l’accomodamento ragionevole. Di cosa si tratta? E come può essere applicato?

I vantaggi di una Pubblica Amministrazione Digitale

Andrea Quacivi, Amministratore Delegato di Sogei, società ITC controllata dal Tesoro, spiega il percorso di digitalizzazione degli uffici pubblici, la centralità della formazione e il ruolo del PNRR in questa trasformazione cruciale per il Paese

Lo stato dell’economia ucraina dopo un anno di guerra

L’ultimo report della Banca mondiale ha stimato in 252 miliardi le perdite totali per la chiusura delle attività commerciali. Ma la comunità internazionale, dagli Usa all’Europa, sostiene Kyiv con pacchetti di aiuti consistenti

Quando la tecnologia è inclusiva

Robot, app e realtà aumentata: gli strumenti digitali favoriscono l’inclusione di persone con disabilità cognitive e fisiche. Ecco come funzionano e come vengono progettati

Il mercato miliardario delle sneakers

Passate da essere una suola di lattice per proteggere il piede a uno status symbol con un business paragonabile a quello di opere d’arte, oro o vecchi giocattoli. Una nicchia che per alcuni può anche diventare un lavoro

Freud online, ecco le regole per il divano

È boom dei servizi digitali per il benessere psicologico. E arriva il primo “codice etico” per le piattaforme: dalla comunicazione sui social media alla libertà dei professionisti. Quali sono le regole? Come difendersi dagli abusi?

Così l’aragosta può insegnarci ad amare la vulnerabilità

Lasciare le proprie corazze, smettere di trincerarsi in certezze che si trasformano in gabbie. Esporsi invece al rischio, mettendosi a nudo, creando uno spazio di riflessione e di elaborazione, di dialogo e di confronto. Su questo si basa il dilemma dell’aragosta, ripreso da Stefano De Matteis per trasformare la vulnerabilità in punto di forza

Le cinque sfumature del lavoro ibrido

Dal mainly physical al fully virtual, non esiste un modello che vada bene per tutti. Ogni organizzazione, in base ai propri obiettivi, definisce il suo impianto di lavoro, come spiega il professor Luca Solari

Giovani e lavoro, il posto giusto prima che il posto fisso

Quali sono le priorità delle nuove generazioni? Che cosa cercano quando scelgono la realtà per cui lavorare? E in che modo il loro approccio sta cambiando il mondo del lavoro? Ne parliamo con il professor Alessandro Rosina e con Chiara Pennasi, direttrice della Fondazione Triulza

Nomadi digitali, fu vera gloria?

Nell’arco di tre anni è raddoppiato il numero di coloro che hanno deciso di lavorare da remoto viaggiando per lunghi periodi di tempo. In particolare, la "vanlife" ha generato grande interesse sui social. Ma scegliere di vivere e lavorare nel proprio furgoncino può comportare grandi difficoltà. Andiamo alla scoperta di luci e ombre di questo stile di vita, attraverso i racconti di chi lo ha abbracciato

Workers Buyout, una possibile risposta alla crisi

Nel 2021 il fenomeno ha riguardato 11 aziende e, complessivamente, 272 lavoratori. C’è una crescente consapevolezza, ma le rigenerazioni aziendali da parte dei lavoratori necessitano di una regia sistematizzata, soprattutto nel momento attuale di crisi energetica

Dal Nobel al computer quantistico, il fascino di un futuro microscopico

ll premio Nobel per la fisica 2022 assegnato ad Aspect, Clauser e Zeilinger per il loro lavoro sull’entanglement quantistico ha ricordato al mondo l’importanza delle tecnologie quantistiche per il futuro. PHYD, con la collaborazione del fisico e data scientist di Porini, Francesco Ghisoni, ha organizzato un evento per spiegare l’impatto che lo studio dei quanti avrà nella nostra società

Alla vulnerabilità economica si risponde acquistando rossetti

Nuovo boom storico per le vendite di rossetti. Come mai? «La vulnerabilità - spiega Francesco Morace, sociologo e saggista - viene in qualche modo fronteggiata non con una ritirata dal consumo (come qualcuno aveva previsto) ma da una versione più consapevole di un’esperienza felice che ci salva».

Abbiamo tanto bisogno di un nudge, una spinta gentile che orienti le scelte

Esiste una spinta gentile capace di influenzare a fin di bene i processi decisionali. Si chiama nudging, ed è un incoraggiamento dolce e non esplicito ("nudge" significa "pungolo") verso una determinata opzione. Quasi quindici anni dopo la formulazione di questa teoria, i due autori aggiornano il loro manuale per dimostrare ancora una volta l'efficacia del nudging a livello sociale

Giornalisti senza giornali… ma con una newsletter

Niente carta stampata, né magazine online, ma newsletter attraverso cui comunicare ad una community selezionata. È questa una nuova tendenza nel mondo dell'informazione. Qui raccontiamo i segreti di tre professionisti di successo

Le differenze socio-economiche? Si potrebbero eliminare all’asilo nido

L’offerta dei servizi per l’infanzia in Italia è a macchia di leopardo, con dati preoccupanti in alcune regioni, secondo il Rapporto OCSE. «L’asilo in contesti difficili può cambiare tutto il percorso scolastico dei bambini, ma in Italia siamo ancora molto indietro» commenta Raffaela Milano, direttrice dei programmi Italia-Europa di Save The Children Italia

Il crowdfunding spopola nel mercato immobiliare

La raccolta complessiva negli ultimi 12 mesi è stata pari a 430,6 milioni di euro. La formula funziona anche come leva per le riqualificazioni di palazzi e uffici in ottica di recupero energetico e ottimizzazione green

Dalla formazione al team building, il metaverso irrompe nel lavoro

Il 51% degli HR Director italiani si dice favorevole al team building aziendale in spazi di realtà aumentata, l’80% riconosce l’utilità del metaverso per creare engagement e il 60% lo considera una esperienza che può diventare fondamentale nella attività di formazione

Alain Supiot: “Bisogna riappropriarsi del senso del lavoro”

In che modo il concetto di "limite" è entrato nel mondo del lavoro? Quale valenza può avere oggi? E come possiamo identificare il significato più profondo del lavoro? Una chiacchierata con il professor Supiot per riflettere su queste e altre tematiche del mondo del lavoro contemporaneo

Francesco Costa, il mestiere del giornalista tra social e podcast

Vicedirettore del Post, autore dei podcast “Morning” e “Politics”, alle spalle ha quattro edizioni di successo del progetto “Da Costa a Costa”. L’obiettivo del giornalismo è rimasto «indagare e approfondire la realtà, solo che i mezzi ora si sono moltiplicati», dice

Davide Dal Maso: “Così ho fondato Movimento Etico Digitale”

Il Movimento dei professionisti Etici del Digitale, nato nel 2017, è oggi una rete che, solo in Italia, conta 250 volontari che hanno formato 75mila giovani e 25mila adulti su temi come reputazione digitale, sexting e cyberbullismo, innovazione e mondo digitale

Satispay, cosa c’è dietro il successo del nuovo unicorno italiano

L’applicazione, che consente agli utenti di effettuare pagamenti senza esibire una carta di credito, ha chiuso un maxi round di finanziamenti da 320 milioni, il più alto mai raggiunto per una startup in Italia. Dalmasso: «Assumiamo con una media di una persona al giorno e contiamo in 12-18 mesi di raddoppiare il numero dei dipendenti»

In Italia l’impresa che parla al femminile è più innovativa

Dall’agricoltura sostenibile portata nella storica azienda di famiglia, ad una startup per fare rete e ridurre il gender gap, fino a un progetto che punta a mettere le tecnologie più innovative in campo medico al servizio di tutti: sono queste alcune delle storie imprenditoriali d’innovazione al femminile inserite nella FAB50 dell’associazione GammaDonna

Risparmio energetico e spazi di coworking: la casa dei sogni della Gen Z

La pandemia ha aggiunto nuove accezioni al concetto di "casa", anche per i più giovani. Nonostante il difficile periodo economico, hanno un’idea ben chiara su come debba essere l'abitazione del futuro: una fotografia che parla di come cambiano desideri e obiettivi delle nuove generazioni

I rischi del quiet quitting e le azioni per evitarlo

Il mantra del "fare il minimo indispensabile sul posto di lavoro" si traduce in una graduale disaffezione dai valori aziendali. Questo atteggiamento è maggiormente diffuso nei contesti in cui i manager non sono in grado di conciliare gli obiettivi di business con le esigenze dei dipendenti

Antonio Iovane: “Ecco come nasce un podcast narrativo”

Non esiste, ad oggi, una grammatica del podcast. Ciò costituisce un punto di debolezza di questa forma di narrazione, ma anche la sua forza. Antonio Iovane, podcaster di successo, ci porta alla scoperta di questo mondo appassionante

I giovani italiani stanno innovando l’agricoltura

Secondo un’analisi della Coldiretti, le aziende del settore sono cresciute del 2% in cinque anni, mentre in tutti gli altri comparti sono diminuite. Ma quello agricolo non è più il lavoro di un tempo: lavorare la terra vuol dire impegnarsi in ricerca costante, innovazione e uso di nuove tecnologie

Guglielmo Apolloni: “Ecco cosa fa un policy designer”

Dieci anni fa si definiva un “design thinker”, oggi invece ha deciso di abbracciare il “policy design”. Che relazione e che differenze ci sono tra questi due ambiti? E in cosa consistono, concretamente, queste professioni? Il racconto dell’esperto Guglielmo Apolloni

Vita da nomadi digitali

Sempre più persone si stanno convertendo a un nuovo modo di lavorare e vivere: da remoto e in giro per il mondo. Oggi sono oltre 35 milioni ma le proiezioni parlano di 100 milioni di lavoratori nei prossimi tre anni. Intorno al fenomeno sono fioriti servizi, dal reperimento degli alloggi alle scuole per i figli. L’esperienza di Patrizio Ambrosetti, pioniere del settore

Quanto siamo cambiati con la pandemia?

Negli ultimi due anni e mezzo le abitudini degli italiani si sono davvero trasformate? E in che misura? A indagare questi aspetti, una ricerca dell'Università Cattolica di Milano

“In Antartide ho imparato a gestire l’incertezza. Ora lo insegno alle aziende”

Chiara Montanari, ingegnera, è stata la prima italiana a capo di una spedizione in Antartide. «Oggi spiego alle aziende innovative come gestire l’incertezza, presidiare il cambiamento, valorizzare l’ambiente e la diversità, saper cogliere le opportunità e agire con lucidità fronteggiando le emergenze». Antartic Mindset è il nome di questo metodo

Travel & Tourism 4.0, le professioni di domani

Il mondo del turismo e dei viaggi è per sua natura in continua trasformazione. Con la digitalizzazione e la pandemia, per rispondere alle nuove richieste dei clienti e allo spirito della new normality, sono emersi lavori nuovi. PHYD ne parla con tre professioniste del settore.

Pet Economy: un mercato che vale miliardi

Il mercato dei prodotti e dei servizi legati al mondo degli animali domestici passerà dai 232 miliardi di dollari del 2020 a 350 miliardi nel 2027, creando nuove occasioni lavorative

I giovani sono sempre più interessati alla formazione negli ITS

L’80% dei diplomati che esce da queste scuole trova lavoro entro un anno, non a caso la quota di neoiscritti è in crescita costante. In estate è arrivata la tanto attesa riforma che crea i nuovi “Istituti Tecnologici Superiori”, stanzia fondi aggiuntivi e rimodella l’offerta formativa

Marina Spadafora: “Per una moda etica servono cambiamenti sistemici”

Non è sufficiente realizzare collezioni capsule "green" o dare vita a iniziative sporadiche per rendere sostenibile il settore della moda: sono necessarie trasformazioni più profonde e sostanziali così da far fronte a una sovra-produzione rischiosa per il Pianeta. Il punto di vista della nota stilista

Nuovo anno scolastico, non dimentichiamo la povertà educativa

L’intervista a Marco Rossi Doria, maestro di strada, già sottosegretario all'Istruzione, oggi presidente di Fondazione Con i Bambini e consulente del Ministero: «Con i fondi del PNRR dobbiamo lavorare, pubblico e non profit insieme, per ridurre la povertà educativa»

Come insegnare ai bambini a riconoscere le fake news

“Chi ha rubato la marmellata?” è un libro per i più giovani che insegna a non fermarsi all’apparenza delle notizie, a cercare le fonti e a districarsi tra informazioni vere e false. Il giornalista Andrea Coccia e i fumetti di Maicol&Mirco offrono una guida per orientarsi nell’infodemia

L’importanza del lavoro in carcere per il reinserimento nella società

Un percorso professionalizzante può essere la via migliore per combattere la recidiva e creare opportunità per una vita diversa. Molti progetti di aziende e cooperative coinvolgono le persone detenute, ma la quota maggiore di impieghi arriva ancora dalle amministrazioni penitenziarie

L’arte digitale tra storia e rivoluzione degli NFT

L’improvvisa crescita, le valutazioni stellari degli NFT e gli effetti dell’innovazione su un mondo molto tradizionalista. Una chiacchierata con Ilaria Bonacossa, direttrice del futuro Museo Nazionale d’Arte Digitale di Milano

Ecco che lavoro fanno i Chief Happiness Officer

I "manager della felicità" certificati, in Italia, sono già 250. Sono figure sempre più ricercate, in uno scenario in cui aumentano le aziende che rivoluzionano lo stile di gestione delle persone, consapevoli che il successo passa anche attraverso il grado di soddisfazione delle risorse

Politiche attive più “vicine” con i social e il digitale

Il governo francese è ricorso alla app Tinder per trovare un lavoro stagionale per i giovani under 25. Il ministro Brunetta ha stretto una partnership con Linkedin per le assunzioni nella Pubblica Amministrazione. Ma servono maggiori investimenti nella comunicazione digitale e nel social recruiting

Quarter-life crisis, come superare la crisi dei 25 anni

Si chiama "crisi del quarto di vita" e segna, inesorabile, il passaggio alla vita adulta, con il suo carico di scelte, responsabilità, paure. Come affrontarla con la giusta dose di consapevolezza e trarne il meglio? PHYD dà voce al fenomeno, analizzandone cause e soluzioni, con tre giovani professionisti

Including diversity, il futuro della moda è la diversità

Oggi anche i brand di moda sono chiamati a fare decisi passi avanti in termini di DE&I, riconoscendo il valore dell’unicità e l’importanza di avere al proprio interno talenti e team multiculturali. Il racconto, a PHYD, di alcune tra le voci di settore più autorevoli.

La leadership inclusiva è la chiave per guidare le aziende di domani

Sempre più organizzazioni oggi si affidano a team diversificati, ma mettere insieme persone con background differenti non basta. Occorrono leader illuminati e un contributo plurimo che vada ben oltre la parità di genere. Questo il tema del sesto appuntamento di WoW - Women on Wednesday.

Solo in Italia i salari fermi al 1990. Sicuri?

Negli ultimi mesi è ampiamente circolato sul web, suscitando un forte dibattito, un grafico che mette in luce come l’Italia sia l’unico Paese europeo in cui i salari non sono aumentati dal 1990. Anzi: si è registrato un calo pari al -2,9%. Ma come interpretare questi dati? Facciamo chiarezza con l’economista Luciano Canova

Inclusione, empowerment, diritti: è l’ora del Disability Pride

«Inclusione significa guardare ai dipendenti con disabilità non con l’ottica dell’assistenzialismo o per mero rispetto di vincoli di legge, bensì nella logica del business ethics e della corporate social responsibility», osserva Anna Zinola, docente della Cattolica di Milano

Burnout in sanità, se gli eroi si trasformano in reduci

Il disagio dei professionisti della cura è emerso come problema sistemico della nostra Sanità con la pandemia. Secondo una recente indagine dell'Università Milano Bicocca, che ha interpellato quasi mille medici, il fenomeno ha riguardato oltre 7 sanitari su 10, durante le varie ondate. Parlano Walter Ricciardi e Mario Melazzini

Perché insegnare la robotica ai bambini

In provincia di Milano, è partito un progetto per insegnare la robotica fin dalle elementari, stimolando il pensiero logico, la creatività, ma anche la capacità di lavorare in gruppo

Donne leader, non servono (necessariamente) i pantaloni

Come è possibile essere una buona leader senza mettere in campo uno stile contrassegnato dall'aggressività? E quali sono le condizioni per amministrare un'impresa che sia realmente attenta alle questioni di genere e promuova l'empowerment femminile? Cinque manager di successo raccontano il loro modello.

Lavoro domestico: colf, badanti e babysitter non bastano. Quali soluzioni?

Nel 2020 l’Inps ha censito circa 920 mila rapporti di lavoro domestico regolari: numeri insufficienti per far fronte alla crescente esigenza di assistenza in casa e all’invecchiamento della società. Assindatcolf chiede di introdurre la totale deduzione del costo del personale domestico e allargare le maglie del decreto flussi

Design Thinking: risolvere i problemi con empatia, creatività e coraggio

Fare leva sul pensiero laterale, sull'immaginazione e, soprattutto, sulla capacità di guardare le cose adottando il punto di vista dell'altro. Queste sono le basi del Design Thinking, una modalità di problem solving utile nel lavoro come nella vita. Scopriamo di più con la professoressa Ileana Stigliani

La globalizzazione si muove verso nuovi equilibri

Come è successo con la pandemia, anche con il conflitto in Ucraina le già fragili catene di approvvigionamento globale vengono messe in discussione, tra blocchi, sanzioni e ipotesi di dazi. Si parla sempre più di reshoring e friendshoring

Biotecnologie a impatto sociale, grazie a una ricercatrice italiana

Elena Del Pup, 24 anni, è ricercatrice nell’ambito delle biotecnologie, specializzata in genetica e genomica vegetale. È l'unica italiana chiamata a far parte della Clinton Foundation, premiata per un progetto che vuole riconnettere la scienza all’impatto sociale

Umanesimo e impresa: binomio vincente?

Esiste una via verso un “umanesimo” d’impresa? A questa domanda risponde Marco De Masi nel libro “Il mestiere dell’uomo. Perché la cultura umanistica fa bene all’impresa italiana”

Morbido come un robot

"Chi" sono e soprattutto come vengono impiegati i soft robot? Queste creature meccaniche “morbide” sono costruite con materiali flessibili e a volte anche organici. Lontani parenti dei robot di prima generazione e della nostra fantasia

Deglobalizzazione o nuova globalizzazione?

La globalizzazione, per come la conosciamo, è destinata a cambiare. Si parla di deglobalizzazione, un fenomeno di fatto non diverso dal precedente, ma che presenta mutazioni nelle supply chain, le catene di approvvigionamento delle materie prime

Due anni di South Working, tra vantaggi e limiti da superare

Per spingere i lavoratori e le aziende ad aprirsi allo smart working dal Mezzogiorno non si può fare a meno di una buona connessione Internet, collegamenti validi con aeroporti e stazioni, presidi di comunità da cui lavorare. Dopo due anni di pandemia sono stati fatti passi avanti, ma ci sono ancora carenze significative

Delphine Moralis: “Il non profit ha bisogno di nuovi talenti, ottimisti, impazienti”

Negli ultimi anni si assiste a una crescita importante del settore non-profit. Ciò si traduce anche nella creazione di nuove opportunità professionali. Ma quello che non può mancare, per lavorare in questo settore, è un set di soft skill quali capacità di ascolto, apertura mentale, assenza di pregiudizi. Ne parla, nella video-intervista, l'esperta Delphine Moralis

Con la nuova corsa allo spazio, i marziani siamo noi

Dalla conquista di Marte al futuro dell'uomo nel mondo extra-terrestre: l'analisi di Tommaso Ghidini, capo dell’ingegneria strutturale dell’agenzia spaziale europea e autore del libro “Homo Caelestis”

Imparare a navigare in un mondo incerto, ma con intelligenza

Secondo Mauro Magatti, questi tempi fragili e precari rivelano il fallimento dell’illusione dei singoli di essere autonomi e indipendenti. Bisogna prendere coscienza dei legami e costruire un nuovo mondo basato sulla cultura della relazione

La svolta green dei tour musicali

Con il 2022, dopo quasi due anni di stop causato dalla pandemia, tornano i grandi concerti e le tournée dei musicisti. Con una novità: molti sono all’insegna della sostenibilità ambientale

Shrinkflation: l’inflazione che c’è ma non si vede

È definito così quel fenomeno per cui le confezioni di alcuni beni di largo consumo vengono vendute con una piccola quantità in meno di merce, mentre il prezzo non viene modificato. Un modo per combattere l’inflazione senza dare al consumatore una sensazione di erosione del potere d’acquisto

L’altra faccia del lavoro agile, ovvero se lo smart working penalizza le donne

La scorsa estate, l’Economist scrisse: "Le donne devono tornare in ufficio”. Per molte, infatti, lo smart working si è trasformato in una tenaglia che le ha compresse tra lavoro e carichi familiari. Oggi lo conferma (anche) un report voluto dalla ministra Elena Bonetti e condotto fra 50 aziende rappresentative di tutti i settori

Dottor medaglia olimpica: Daniele Garozzo e una vita tra libri e fioretto

Oro ai Giochi di Rio, argento a Tokyo. Lo schermidore di Acireale si è anche laureato in medicina con il massimo dei voti. Qui racconta come si possano conciliare sport e studio universitario, ad altissimo livello. E come le soft skill acquisite in un campo siano fondamentali anche nell'altro

La rigenerazione urbana, una rivoluzione da Placemaker

Sono figure professionali nuove che immaginano le città del futuro. Non solo urbanisti e architetti, ma anche sindaci, imprenditori, animatori di comunità. Elena Granata, docente del Politecnico di Milano, lo spiega

Spreco di cibo: in Italia siamo bravi, ma si può far meglio

L’Osservatorio Waste Watcher analizza quanti alimenti finiscono dalla cucina alla pattumiera: il nostro Paese è virtuoso, ma potrebbe fare di più. A livello globale lo spreco alimentare è molto elevato, ciò genera ripercussioni negative sul fronte etico, economico, ambientale e della salute

Startupper: un lavoro (anche) per mamme

Le imprenditrici in Italia sono solo il 32,7% e non esiste un dato che possa quantificare quante di loro siano anche mamme. La community Startup Geeks ha raccolto alcune storie di imprenditrici startupper, per dimostrare che questo è un lavoro (anche) per mamme

Marco Mariani: “Negoziare significa condividere la nostra vita con gli altri”

La negoziazione è uno strumento fondamentale per risolvere i conflitti, per prendere decisioni condivise, per spartire le cosiddette "risorse scarse". Ma è soprattutto un'azione naturale, che fa parte della nostra quotidianità. Ciascuno di noi negozia costantemente, spesso, forse, senza rendersene conto. Ce ne parla il professor Marco Mariani

Anna Vaccarelli, la donna pioniera della cybersecurity italiana

Premiata come migliore informatica del nostro Paese, spiega: «Quando svolgo attività di divulgazione nelle scuole, spesso emerge che le ragazze pensano di essere meno brave nelle materie STEM. Sono proprio i pregiudizi come questo che dobbiamo cercare di cancellare»

Quanto lavorano i cittadini europei?

In Italia si lavora in media 37 ore alla settimana; sono 4 i Paesi dell'UE in cui si superano le 40 ore. In certe occasioni questo sovraccarico può avere effetti negativi sul benessere. «Bisogna aiutare i dipendenti a far sì che le ore di lavoro siano tempo di qualità», spiega Alessandro Rimassa, fondatore di Radical HR

Cosa fa e come si prepara un reporter di guerra

Ciò che sta accadendo in Ucraina ha ricordato quanto sia importante per i media avere inviati sul campo. Un giornalista in un luogo di conflitto deve imparare a conoscere rapidamente il territorio e capire come muoversi in una situazione d’emergenza. I racconti di Nello Scavo e Andrea Sceresini

L’empowerment al femminile passa, anche, per il personal branding

Costruire efficacemente il proprio brand personale significa riuscire a valorizzare talento e attitudini. Per le donne ciò vuol dire innanzitutto superare i condizionamenti di genere. Questo il tema del terzo appuntamento di Wow, la serie PHYD sull’empowerment femminile

Arresi alla greenflation? Le comunità energetiche provano a rispondere

La “greenflation” è la cosiddetta inflazione climatica, generata cioè dai costi e dalle oscillazioni di mercato legati alla transizione energetica. Le esperienze “dal basso”, come le comunità energetiche che si vanno diffondendo in Italia, possono aiutare a limitarne gli effetti

Fallimento: il successo dell’insuccesso

Spinta dalla diversa cultura imprenditoriale e giuridica, negli Stati Uniti si sta da tempo consolidando una nuova visione dell'idea del fallimento, che ora inizia ad affermarsi anche in Italia. Nel nostro Paese l'insuccesso, un tempo accompagnato da un pesante stigma, è sempre più ricorrente nella pubblicistica e spesso al centro del dibattito sociale, mentre non mancano i corsi, gli eventi, le scuole che aiutano a imparare come ripartire

Fare la differenza? Un’impresa. Da donne

È dal desiderio di fare concretamente la differenza nella società che nascono le esperienze di Giulia Detomati (InVento) e Rosy Russo (Parole O_Stili), le nuove Ashoka Fellow. Entrambe le esperte sono state selezionate per aver suggerito soluzioni innovative che coinvolgono le nuove generazioni

Erotizzare il lavoro e vivere felici

«L’idea che la felicità sia possibile solo dopo il lavoro, malgrado il lavoro, rischia di essere una trappola mortale, soprattutto per i più giovani», spiega Paolo Iacci mentre dialoga con Umberto Galimberti cercando di rispondere a una domanda sempre più centrale nelle nostre vite: possiamo ancora dare un senso all’esistenza attraverso il nostro percorso professionale?

Le nuove opportunità di lavoro generate dal metaverso

Sviluppatori di software, ingegneri e informatici saranno protagonisti della prima fase della creazione della realtà virtuale in cui si muoveranno gli avatar. Ma poi bisognerà dare vita a un mondo dettagliato, e sarà possibile solo con architetti, designer, matematici e tanti altri profili professionali

Diritto alla disconnessione: come si stanno muovendo i Paesi europei?

Quasi tutti gli Stati membri dell’UE hanno assimilato il lavoro da remoto e stanno provando a regolamentare i diversi aspetti di questa modalità. Ma ancora non c’è uniformità in materia legislativa per quanto riguarda la necessaria distinzione tra spazi di vita privata e attività lavorativa

Cinque proposte per combattere il lavoro povero

Il ministro Orlando ha scelto di intervenire con la creazione di un gruppo di lavoro per analizzare le cause di questo fenomeno e ideare possibili soluzioni. «Abbiamo proposto un mix tra l’estensione dei contratti collettivi e l’introduzione di un salario minimo», spiega la professoressa Silvia Ciucciovino

Barbero e i suoi fratelli, da studiosi a stelle del web

Utilizzano il proprio metodo scientifico e accademico per entrare nelle case e nelle cuffie di milioni di italiani: dai divulgatori che puntano sullo storytelling agli accademici-divulgatori, come lo storico Alessandro Barbero

Sergio Mattarella, the job of a president

How will Sergio Mattarella be doing at the Quirinal Palace during his second seven-year term? Work and organisational psychologist Riccardo Giorgio Zuffo analyses the task (and fatigue) facing the Head of State

Sergio Mattarella, il lavoro di un Presidente

In che modo Mattarella gestirà il suo secondo settennato al Quirinale? Lo psicologo del lavoro e delle organizzazioni Riccardo Giorgio Zuffo analizza il compito (e la fatica) che attende il Capo dello Stato

Abbiamo visto 90 serie tv e abbiamo capito che…

Serie come Orange Is the New Black, Stranger Things, La Direttrice, Il racconto dell’ancella aiutano a far emergere temi incalzanti della contemporaneità, come antirazzismo e femminismo. Due “antropologhe da divano” raccontano cosa hanno capito dopo averne guardate e studiate novanta

Come andrà l’economia cinese nell’anno della Tigre

Negli ultimi mesi del 2021, il Pil ha segnato un rallentamento della crescita dell'economia cinese. Per il 2022 a contare saranno il rapporto di Pechino con le grandi società tecnologiche, ma anche l’invecchiamento della popolazione.

Covid-19, come si muove il mercato del lavoro in Italia dopo due anni di pandemia

A due anni dall'esplosione della pandemia da Covid-19, non c’è stato il boom di licenziamenti temuto e ci sono nuove assunzioni, ma sono per lo più part-time. La disoccupazione resta alta, eppure le aziende non trovano facilmente i lavoratori che cercano. Francesco Seghezzi spiega come sta cambiando lo scenario e quali sono le prospettive per il futuro

One needs to be a bit of a philosopher to do a good job: in the words of Tlon

Applying the methods of ancient and contemporary thinkers can help us get through difficult times and even find our own vocation. "We live in a society that pays little attention to the inner self", explains Maura Gancitano, who, together with Andrea Colamedici, founded the philosophical school Tlon. However, there are ways of getting to know oneself better and understanding the right path for everyone.

Per lavorare bene, serve essere un po’ filosofi: parola di Tlon

L’applicazione dei metodi del pensiero antico e contemporaneo aiuta a superare momenti di difficoltà o a trovare la propria vocazione. «Siamo una società che non presta attenzione all’interiorità», spiega Maura Gancitano, che insieme ad Andrea Colamedici ha fondato la scuola filosofica Tlon. Ma esistono modi per conoscere meglio se stessi e capire la strada giusta per ciascuno.

Gender data gap: come il nostro mondo ignora le donne

Medicina, chirurgia, scienza ma anche tecnologia si muovono da sempre all'interno di uno stereotipo di genere che ignora, o sminuisce, le donne. Per esempio, le donne sono state escluse per anni dai test scientifici e gli smartphone sono sviluppati in base alla misura delle mani degli uomini. Oggi le cose stanno cambiando, ma non è ancora abbastanza.

Piano nazionale nuove competenze, ecco cosa prevede

È uno degli strumenti previsti dal Pnrr e servirà per rimodulare e potenziare la formazione dei lavoratori. Con il nuovo provvedimento il governo vuole riorganizzare l’aggiornamento dei lavoratori in transizione e dei disoccupati, di giovani e anziani, cassintegrati e Neet

Metaverso, come sarà il futuro del lavoro

Con il superamento della bidimensionalità della Rete, si va verso uno spazio tridimensionale virtuale da abitare con altri avatar. È questa la prossima evoluzione del lavoro a distanza?

Gli e-sport sono una miniera d’oro per nuovi posti di lavoro

L’universo videoludico, con le sue competizioni online, in Italia rappresenta un mercato da quasi 50 milioni di euro, anche grazie a una fanbase da 1,6 milioni di persone. Ma adesso serve una regolamentazione vera e propria per renderlo un business sostenibile

Economia circolare: la corsa delle startup dell’agrifood

Un quarto delle 7.120 nuove imprese censite nel settore a livello mondiale persegue obiettivi di sostenibilità, in particolare: produzione e consumo responsabili, lotta alla fame e crescita economica sostenibile e inclusiva. Tutti i numeri e i trend del fenomeno

Lavori e professioni: davvero la pandemia sta cambiando i paradigmi?

La pandemia ha accelerato processi già in atto e creato nuove tendenze. Tra gli esiti di questi cambiamenti, lo spostamento di professionisti dai settori più colpiti dalle conseguenze delle norme per contenere il Covid-19. L’intervista a Francesco Armillei assistente di ricerca alla London School of Economics e socio del think-tank Tortuga

Che ci fanno i musei su Tik Tok?

È la scelta fatta dai big, come il Prado di Madrid, gli Uffizi di Firenze e il Metropolitan di New York, ma anche dai più piccoli come il MArTa di Taranto. «Seminare curiosità è la chiave per portare le persone a visitare i musei», spiega Ilde Forgione, responsabile del canale TikTok degli Uffizi

Le Big Tech disegnano il remote-working di oggi e di domani

Microsoft ha acquisito Ally.io, Google ha creato Focus Time, Apple ha inglobato la startup Fleetsmith. Le grandi aziende dell’informatica dedicano sempre più attenzione all’evoluzione dello smartworking, contribuendo a ridefinire i contorni del lavoro del presente e del futuro

L’impatto del Covid sul lavoro degli stranieri

Secondo il Rapporto annuale 2021 della “Fondazione Leone Moressa”, il tasso di occupazione degli immigrati per la prima volta è inferiore a quello dei lavoratori italiani. Eppure sono aumentate le imprese guidate da stranieri. E il contributo dell’economia dell’immigrazione continua a essere determinante

How China can chuck its overwork culture

A new campaign that went viral in a matter of hours led to a social survey among Chinese workers, mostly employed in the tech sector. Under attack is the infamous 996 work schedule, with twelve-hour workdays and only one day off per week.

Così cambia la cultura del superlavoro in Cina

Una nuova campagna divenuta virale in poche ore ha portato a una indagine sociale tra i lavoratori cinesi, impiegati soprattutto nel settore tech. Sotto attacco il famigerato orario 996, che prevede un solo giorno libero a settimana e dodici ore di lavoro giornaliere

Along the path of the Recovery Plan: how far have we come?

Italy has achieved 29 of the 51 targets agreed with Europe for 2021. There are still 22 targets to go by the end of the year. However, it will take the right human capital to make the Italian National Recovery and Resilience Plan work.

Il percorso del Recovery Plan: a che punto siamo?

L’Italia ha raggiunto 35 obiettivi sui 51 concordati con l’Europa entro il 2021. Mancano ancora quindi 16 obiettivi da centrare entro fine anno. Ma per far funzionare il PNRR servirà in primis il giusto capitale umano

Professione podcaster, come cavalcare la cresta dell’onda sonora

Secondo l’ultima rilevazione Nielsen, oltre 14 milioni di utenti seguono i podcast. Ma come se ne crea uno da zero? Quali sono gli spazi professionali nel mercato della voce? Quale la formazione da intraprendere? Ne ha parlato Rossella Pivanti nel corso di un evento svoltosi in PHYD

Sandro Marenco: “Così i social diventano strumento educativo”

È conosciuto come "il social prof" più amato d’Italia. I suoi profili Instagram e Tik Tok hanno conquistato in pochi mesi migliaia di studenti, dimostrando come i social network possano essere preziosi alleati per il mondo della formazione e validi canali per costruire un nuovo modello di scuola digitale

Fintech, come il digitale sta cambiando il mercato finanziario

La tecnologia sta trasformando il nostro sistema economico, introducendo nuove monete, nuovi mercati, nuovi servizi. È una disruption epocale impossibile da ignorare. Ma per coglierne appieno le potenzialità, è necessario promuovere una solida formazione finanziaria, ad oggi carente in Italia

Riconoscere i talenti migranti: una ricchezza per il Paese

Valorizzare le capacità dei rifugiati non è semplice in Italia. Una delle problematiche è il riconoscimento dei titoli di studio. Ma occorre puntare anche sulla formazione delle giuste competenze e sul processo di integrazione nelle imprese

The new path in corporate welfare after COVID-19

A successful conclusion to the Italian Ministry of Family Affairs 'Conciliamo' tender: 127 companies were selected to receive state funding for their welfare projects. The pandemic will inevitably force an update of the proposals

Il nuovo corso del welfare aziendale dopo il Covid-19

Il bando “Conciliamo” del Ministero della Famiglia ha trovato esito positivo: 127 aziende sono state selezionate per ottenere un finanziamento da parte dello Stato per i loro progetti di welfare. La pandemia però costringerà inevitabilmente a un aggiornamento delle proposte

Professione home stager: ecco come ridisegnare le nostre case

Dopo il lockdown, l’attenzione verso lo spazio domestico, spesso diventato anche spazio di lavoro, è cresciuta. «Oggi la nostra attività ha un valore essenziale. Costruire una casa bella e coerente fa felici tutti, sia chi vende che chi acquista», dice Francesca Martinelli di Hooms

Ecopsicologia, i vantaggi sociali del benessere psico-cognitivo

Si tratta di una disciplina che si sta affermando in numerosi ambiti della formazione e del lavoro. Con un approccio di tipo olistico, permette di coniugare il benessere della società e dell'individuo, rivelandosi una leva fondamentale della transizione in atto

Le donne al centro della ripartenza economica globale

L’economia italiana è in ripresa e le stime più recenti sembrano molto positive: la crescita del PIL nel secondo trimestre del 2021 segna un +2,7%. A questa ripartenza, però, manca qualcosa: è la partecipazione delle donne al mondo del lavoro, un potenziale compreso tra 50 e 150 miliardi di euro in termini di PIL

Leadership femminile e venture capitalist: la nuova alleanza

Nelle decisioni finanziarie raramente si valuta il fatto che un prodotto risponda o meno alle esigenze delle donne. Un approccio poco lungimirante, perché le imprese attente al genere sono quelle più innovative. Parola della venture capitalist Elena Casolari

L’Italia cresce rapidamente nell’innovazione

Lo European Innovation Scoreboard e il Regional Innovation Scoreboard valutano 21 parametri. Il nostro Paese oggi figura tra gli “innovatori moderati”, ma ha fatto enormi passi avanti

Il lavoro che ci salverà: creativo, green, tech

Sono tre le grandi sfide attorno a cui si disegna il futuro del lavoro: trasformazione digitale, trasformazione demografica, trasformazione climatico-ambientale. Il punto di vista di Marco Bentivogli

Nasce il Servizio Civile Ambientale

Valorizzazione delle biodiversità, delle energie rinnovabili e delle nuove tecnologie ambientali. Senza dimenticare sviluppo sostenibile, economia circolare e lotta al marine litter. Da oggi gli under 35 diventano soldati del Green Deal

Le nuove professioni dell’editoria, tra crisi e rinascite

Durante la pandemia in Italia il numero dei lettori è aumentato del 3%, grazie anche ai supporti digitali, ma questo non basta a decretare la fine di una crisi ormai decennale dell’editoria. L’editore Joshua Volpara racconta cosa sta cambiando in questo settore e come dobbiamo immaginarne il futuro

Il lungo cammino della tassa minima globale per le multinazionali

Dopo anni di dibattito, si è trovato un accordo: le aziende multinazionali dovranno pagare una tassa minima a livello globale, pari al 15%. È quanto hanno stabilito i ministri delle finanze del G7 a giugno 2021, accordo poi confermato anche al G20 di luglio

Indipendenti e flessibili, ecco chi sono i nomadi digitali

Adattare il lavoro al proprio stile di vita, godere di maggiore libertà nella gestione del tempo, avere la possibilità di viaggiare e di spostarsi secondo i propri bisogni. Sono molte le ragioni che spingono al nomadismo digitale: un trend crescente non solo tra i giovani, anzi...

Independent and flexible, meet our digital nomads

Adapting work to suit their lifestyle, enjoying freedom in time management, having the possibility to travel and relocating according to their needs. Digital nomadism exists for many reasons: a burgeoning trend not only among young people, indeed…

Data Science, il futuro è nei dati

Da più di 10 anni i dati sono diventati non solo oggetto di studio, ma anche straordinaria risorsa economica. È in questo scenario che si afferma la Data Science ovvero la scienza dei dati. Luca Malinverno e Franco Pigoli spiegano perché possiamo considerarla la disciplina chiave del futuro

Disabili e lavoro, c’è ancora molta strada da fare

L'annus horribilis della pandemia ha interrotto i grandi progressi che l'Italia stava facendo per l'inclusione lavorativa delle persone con disabilità e patologie, come dimostrano i dati della ricerca di Dynamo Academy e la testimonianza di Vincenzo Falabella, presidente nazionale di Fish (Federazione italiana superamento handicap). Da dove ripartire?

Scuola: la riforma che rafforza il sistema vincente degli ITS

Una vera e propria garanzia nel trovare lavoro. È questa la realtà dell’ITS, l’Istituto Tecnico Superiore, certificata dal monitoraggio nazionale 2021 di Indire che, su richiesta del Ministero dell’Istruzione, ha valutato l’andamento degli studenti nel mondo del lavoro a dodici mesi dal diploma

Professione storyteller: quando l’arte del narrare diventa un lavoro

Parlare di sé e della propria attività è un fattore di fondamentale importanza per le aziende come per le persone. Ma se narrare è un’esperienza innata nel genere umano, questo di certo non basta. Per diventare storyteller è necessario perfezionarsi e svolgere un lungo percorso di studi e di pratica

Professione insegnante: le nuove competenze richieste dopo la pandemia

L'emergenza sanitaria ha rivoluzionato anche il mondo della formazione, imponendo sfide non semplici da affrontare, ma al contempo dischiudendo nuove, inattese, opportunità. Anche le skill richieste ai docenti oggi appaiono in parte diverse rispetto al passato. Ecco quali non possono mancare

Il tempo dei contaminati

Muoversi tra discipline, saperi e culture diverse è una capacità che sta acquisendo sempre più importanza rispetto al passato. Anche per questo, spiega Giulio Xhaet, sono nate università e scuole di formazione dove la contaminazione viene insegnata e praticata

Per stare bene bisogna scegliere la semplicità

Per vivere al meglio la propria dimensione lavorativa è necessario semplificare, cambiare le vecchie abitudini e iniziare a fare qualcosa di davvero rilevante. Carlo Rinaldi, CMO di Glickon, ci spiega come fare.

Otto podcast da ascoltare questo autunno

Il mercato, italiano e non, offre prodotti di grande valore: dalle inchieste giornalistiche alle ricostruzioni storiche, dai temi economici a quelli ambientali. Ce ne sono per tutti i gusti.

C-Corp: quando l’azienda guarda alla comunità

Paolo Gubitta, docente di Organizzazione aziendale e Imprenditorialità all’Università di Padova, spiega il termine, da lui coniato. "C-Corp": la Corporate Social Responsibility che ha raggiunto la maggiore età.

Public Speaking: come il TED ha cambiato il mondo della comunicazione efficace

Non siamo nati per scrivere, siamo nati per parlare. Siamo, letteralmente, "fatti di discorsi". Ma i nostri discorsi non sono tutti uguali, spiega Chris Anderson, curatore della non profit che gestisce l’universo TED. Ci sono discorsi che si concentrano sul “come”, altri che raccontano il “quando”. Ma è solo focalizzandosi sul “perché” che diventano efficaci

Il settore vinicolo in Italia: i trend di un mercato che innova

L’Italia è il principale produttore di vino al mondo. Ma realizzare un ottimo prodotto oggi non basta più: bisogna saperlo vendere. Per questo occorre munirsi di un’attitudine sempre più multidisciplinare e orientata al digitale. Le opinioni degli esperti Slawka Scarso e Filippo Galanti.

Nel post pandemia il turismo diventerà trasformativo

Il comparto dei viaggi è uno dei settori che più dovrà modificare il proprio modello di business. Come farlo? Studiando i cambiamenti del "turista tipo". Lo spiega Greg Richards, guru mondiale del turismo creativo e trasformativo

La nuova iperidentità tra reale e virtuale

La vita di ciascuno di noi, oggi, si sostanzia in una duplice dimensione: tra mondo fisico e digitale. La pandemia ha intensificato questo fenomeno. Il punto di vista della professoressa Elena Croci

Riccardo Zangelmi: «Il mio mestiere è montare LEGO»

A trentacinque anni ha trasformato il suo sogno d’infanzia in una professione. Oggi è il primo ed unico LEGO® Certified Professional Italiano. Con la sua azienda, BrickVision, progetta e realizza sculture in mattoncini per privati e grandi aziende, come Ferrari e Ducati.

Remote leadership: la nuova frontiera nella gestione dei team

Passare da una mentalità legata a un luogo fisico a una mentalità "remota" è un aspetto decisivo nella leadership contemporanea. Da qui, l’importanza di un modello che tenga conto delle cosiddette “Tre O”: outcomes (i risultati), others (gli altri), ourselves (il team)

Remote leadership: the new frontier in team management

Shifting from a mindset rooted in a physical place to a 'remote' mindset is a decisive aspect of contemporary leadership. Such a shift underlines the importance of a model that takes embraces the 'Three O's': Outcomes, Others and Ourselves

Connected People Care. Quando i dati mettono le persone al centro

Nei prossimi mesi le direzioni HR dovranno moltiplicare gli sforzi per prendersi cura delle persone. «Maggiore diffusione di strumenti digitali e utilizzo dei dati raccolti attraverso le nuove tecnologie saranno fondamentali», sottolinea Mariano Corso, responsabile scientifico dell’Osservatorio HR Innovation Practice del Politecnico di Milano.

Connected People Care. When data puts people first

In the next months the HR departments will have to increase their efforts to take care of people: «using digital tools and the data collected through new technologies will be fundamental». These are the words of Mariano Corso, scientific director of the HR Monitoring Centre Innovation Practice of the Polytechnic University of Milan.

Show me your network and I’ll tell you who you are

Yale professor Marissa King's book "Social Chemistry" illustrates the essential role of networks in personal and occupational wellbeing and the importance of a long-term outlook so they can also be exploited strategically.

Ibrahima Ba, l’uomo che sogna di connettere un Continente

La sua missione? Far diventare l'Africa un nuovo hotspot per i datacenter globali. Un profilo di uno dei volti emergenti della digital transformation mondiale, considerato tra le venti personalità africane più influenti del XXI secolo

Digitali e sostenibili, ecco le nuove professioni della moda

Il digitale ha portato alla nascita di figure come l'e-commerce manager, il digital market manager, il data analyst. Dopo la pandemia, ha preso piede anche il 3D virtual designer. E con l'attenzione alla sostenibilità, emerge il reseller

Design e futuro del lavoro: le competenze necessarie

In poco più di un anno il settore del design si è trasformato. La formazione deve aderire a questo cambiamento preparando al meglio i professionisti di domani. Ma su quali competenze puntare? Il racconto del presente con uno sguardo al futuro, nell'evento di PHYD e Fuori Salone.

Data analyst e YouTube manager: le nuove professioni della musica

L'universo dei dati ha aperto nuove strade a un intero settore che sta pian piano cambiando pelle. Oggi tutto è misurabile, perciò, è importante valutare attraverso i dati il progetto musicale di un artista, spiega Claudio Ferrante, CEO di Artist First

Happiness: a project within everyone’s reach

Being happy is no mere stroke of fate, but a tangible project that anyone can attain. There are no magic formulas, but there are methods. Sergio Sorgi and Francesca Bertè explain how to be happy people in a happy society.

La felicità: un progetto alla portata di tutti

Essere felici non è un dono del destino, ma un progetto concreto che chiunque può realizzare. Non esistono formule magiche, ma metodi. Sergio Sorgi e Francesca Bertè ci spiegano come essere persone felici in una società felice.

Italy through the eyes of a video game

As media goes, video games rank high among the most popular yet are also among the least understood. And video game sales have erupted with the pandemic. What does this phenomenon tell us? A chat with Riccardo Fassone, editor of "Il videogioco in Italia" (Video Games in Italy)

L’Italia vista da un videogame

Il videogioco è tra i media più diffusi, ma anche tra i meno compresi. E con la pandemia sono esplose le vendite. Cosa ci dice questo fenomeno? Dialogo con Riccardo Fassone, curatore del volume "Il videogioco in Italia"

Export digitale: la scialuppa di salvataggio per le imprese nella pandemia

Nel 2020 le esportazioni digitali dei beni di consumo sono arrivate a valere 13,5 miliardi di euro, il 14% in più rispetto al 2019. Sarà interessante adesso osservare se queste tendenze si manterranno sul lungo periodo, dichiara Maria Giuffrida, Direttrice dell'Osservatorio Export Digitale della School of Management del Politecnico di Milano

Creatività e coraggio per una città resiliente

La pandemia ha reso ancora più urgente l'adozione di nuovi stili di vita e di consumo in nome della sostenibilità, ponendo al centro del dibattito internazionale la necessità di trovare soluzioni concrete e innovative. Il racconto di un cambiamento in fieri attraverso alcuni dei business case più significativi degli ultimi anni.

STEM in the City: scienza e tecnologia per un futuro migliore

Le discipline STEM possono essere il motore dell'innovazione, tanto tecnologica quanto culturale, e condurci allo sviluppo dell'empatia e della resilienza. Ma come? Il parere autorevole della matematica Lorella Carimali e dell'ingegnere Maurizia Brunetti.

Ebook e audiolibri: la lettura è sempre più digitale

Nell'anno della pandemia sono aumentati i lettori, ma è emersa una diversificazione degli strumenti di lettura. Ora la filiera dell'editoria dovrà affrontare questi cambiamenti, anche inserendo nuove figure professionali

Pensare da designer, agire da startupper

Sempre più aziende stanno sperimentando metodi e strumenti per individuare e gestire il talento al loro interno. Roberto Battaglia di Intesa Sanpaolo ci spiega come diventare imprenditori pur restando dipendenti

Neuromarketing: cos’è e perché se ne sentirà parlare sempre di più in futuro

Una disciplina giovane, ma già molto articolata, che alla classica customer experience applica i principi delle neuroscienze per individuare e soddisfare i bisogni latenti delle persone. Mariano Diotto, membro dell'Associazione Italiana di Neuromarketing, spiega: Presto in ogni agenzia di comunicazione dovrà esserci un esperto di queste tecniche

Tutte le skill per dominare l’intelligenza artificiale

La disruption digitale e la pandemia hanno accelerato l'uso e la diffusione di applicativi basati sull'intelligenza artificiale. In un simile scenario, i lavoratori dovranno dotarsi di nuove competenze specifiche, le cosiddette fusion skill.

La riqualificazione necessaria dopo il Covid-19

Secondo uno studio di McKinsey in otto diversi Paesi, il mondo del lavoro dopo la pandemia è destinato a cambiare in maniera ancora più rapida rispetto a quanto preventivato. Da qui al 2030, fino a 100 milioni di persone dovranno trovare un impiego diverso dal proprio, acquisendo nuove e più sofisticate competenze per poter rimanere appetibili sul mercato

Gli startupper che cambiano il mondo del lavoro

In tempi di crisi sono molte le idee di giovani imprenditori per facilitare l'ingresso nel mondo del lavoro, soprattutto delle fasce più fragili della popolazione. Eccone alcune fra le più innovative

Il business delle identità digitali

Nel 2020 è arrivata al 22% la quota di italiani che si è dotata di uno SPID. L'anno prima erano la metà. E sono sempre di più le startup che si sono buttate in questo nuovo mercato

Narrazione strategica: le aziende cercano senso

Se un tempo la competizione si svolgeva sulla qualità e sul prezzo, oggi lo storytelling è il nuovo terreno di sfida: in un mondo in cui infinite scelte sono disponibili in pochi click, il significato è una frontiera ancora tutta da esplorare

Orlando’s Labour Plan

The new minister gave Parliament an outline of his ministry's policies. Here are some highlights also in light of the redrafting of the National Recovery and Resilience Plan

Il piano di Orlando per il lavoro

Il nuovo ministro ha illustrato in Parlamento le linee programmatiche del suo dicastero. Ecco i passaggi più significativi anche nell'ottica della riscrittura del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza

L’innovazione va nello spazio

La space economy innova i modelli di business e consente di offrire servizi sperimentali in diversi settori tradizionali e di frontiera, come lo space mining e il turismo spaziale

Occupazione femminile: meno donne lavorano, più l’Italia diventa povera

Dobbiamo investire in nidi pubblici, asili, scuole a tempo pieno. Il carico di cura non può essere tutto sulle spalle delle donne, dice Linda Laura Sabbadini, presidente dell'Engagement Group Women 20, L'8 marzo? è un'occasione per ribadire la forza delle donne, sono loro che tengono in piedi il Paese

Algoritmo, non sarai il mio capo

Secondo i giuristi Antonio Aloisi e Valerio De Stefano, il futuro del lavoro si decide adesso, nel campo delle nuove relazioni tra aziende, lavoratori e algoritmi. Serve un sistema orientato sulla fiducia, non più sul controllo

La svolta sociale del personal branding

Nell'anno della pandemia influencer, opinion leader, virologi e imprenditori hanno puntato su sostenibilità e coerenza con l'Agenda 2030 dell'Onu. Non senza qualche rischio

Social twist to personal branding

In this year of the pandemic, influencers, opinion leaders, virologists and entrepreneurs have focused on sustainability and keeping in step with the UN 2030 Agenda. But not without some risk

Scuola, dal digitale per forza al digitale per scelta

Paolo Landri, primo ricercatore del Cnr, spiega che serve una scelta consapevole degli strumenti tecnologici più adatti alle esigenze pedagogiche, senza per forza accettare le piattaforme più comuni sul mercato, create per gli ambiti professionali e non per le scuole

I robot nel futuro dell’edilizia e della sanità

Dal supporto nella gestione dei pazienti per evitare rischi di contagio dei medici durante la pandemia, alla gestione dei lavori più pesanti e pericolosi nei cantieri. Il segreto? L'integrazione tra lavoro umano e robotico

L’economia dello spazio e il ruolo dell’Italia

Un asset fondamentale per il Governo. Così il ministro Vittorio Colao ha definito le tecnologie spaziali, a cui sono stati destinati 1,49 miliardi di euro nel PNRR. Investimenti che aiuteranno non solo le attività nello spazio, ma anche la rivoluzione verde e la transizione ecologica

Cinque libri per provare a capire il mondo post-Covid

Dal lavoro all'ambiente, dall'economia alla psicologia passando per riflessioni filosofiche, la pandemia ha accelerato alcuni fenomeni e ne ha azzoppati altri. La letteratura dell'ultimo periodo è un fiorire di testi, saggi e approfondimenti tanto sul momento attuale quanto sulle conseguenze del domani.

Donne e lavoro, orizzonte 2021: cinque strade per svoltare

Il peso della pandemia e del lockdown si è abbattuto in grande misura sulle spalle delle donne lavoratrici. Sarà così anche l'anno prossimo? Non per tutte e non per forza. Ci sono ambiti dove proprio l'occupazione al femminile ha in mano le carte vincenti

La grande svolta della logistica 4.0

è uno dei settori che più velocemente si stanno riadattando alle nuove circostanze: dal contract logistics al big data analytics fino a soluzioni basate sui meccanismi della sharing economy. Così cambierà il comparto dopo l'emergenza pandemica

Economia dei dati: un tesoretto per l’Italia post Covid

Secondo uno studio presentato da Ernst & Young, nel nostro Paese la data economy potrebbe generare un valore vicino al 2,8% del Pil nazionale, pari a circa 50 miliardi di euro. Ma con la pandemia le aziende più deboli hanno fatto ulteriori passi indietro

Gender parity: ecco come si può accelerare il cambiamento

Secondo il World Economic Forum, serviranno ancora 99,5 anni per raggiungere la parità di genere nel mondo. Per questo l'organizzazione ha lanciato in vari Paesi degli acceleratori , soluzioni pubblico-private per avviare il cambiamento. Ne servirebbe uno anche in Italia

Una vita dalla parte degli animali

Save the Dogs and Other Animals è una delle più stimate organizzazioni non profit in difesa degli animali, a livello internazionale, fondata da Sara Turetta nel 2002

Smart Working, un equivoco nato in pandemia

è una pratica che sta avendo un'applicazione massiccia a causa dell'emergenza da Covid19. Ma siamo sicuri che portare il lavoro a casa sia davvero smart? Il dibattito fra gli esperti è aperto

Malacrida: Per la ripresa, lavoriamo sull’occupabilità dei lavoratori

Nel corso de Linkiesta Festival, il Country Manager Italia del Gruppo Adecco ha partecipato al panel Recovery Italia con il viceministro all'Economia Antonio Misiani, l'eurodeputata Irene Tinagli e il segretario generale di Confartigianto Cesare Fumagalli. Il Covid 19 ha messo sotto gli occhi di tutti l'urgenza di lavorare sulle proprie competenze e adattarle rispetto ai bisogni del mercato

Il mondo di Bending Spoons, la startup che ha creato Immuni

L'azienda sviluppatrice del sistema di tracciamento dei contatti contro il coronavirus è stata premiata quest'anno come miglior luogo di lavoro in Italia. Alle sue spalle c'è un team giovane, flessibile e che continua ad assumere (nonostante l'emergenza)

Rediscovering meaningful work in a second job

More and more people are looking for motivation and purpose in a job that's different to their primary occupation. It is not just a matter of income. Why is that? We spoke with Ivana Pais, sociologist at Milan's Università Cattolica

Ritrovare il senso del lavoro…nel secondo lavoro

Sempre più persone cercano motivazioni e fini in un'occupazione diversa dalla principale. Non è solo questione di reddito. Perché? Ne parliamo con Ivana Pais, sociologa dell'Università Cattolica di Milano

Imparare l’economia per gestire la crisi Covid

Possedere competenze finanziarie anche di base può rivelarsi cruciale per affrontare gli urti economici, compreso quello del coronavirus. Lo spiega bene Anna Maria Lusardi, direttrice del Comitato EcoFin per l'educazione finanziaria

Il welfare in azienda? Rende bene, ma va fatto su misura

Standardizzare gli interventi è sbagliato. Ogni attività pensata per i dipendenti deve essere personalizzata sulle peculiari esigenze delle persone, sostiene Matilde Marandola, dirigente dell'associazione italiana per la direzione del personale

Sunstein: Per essere liberi non accontentatevi del presente

Spiega il giurista Cass R. Sunstein: Il "pregiudizio del presente" è la tendenza di farsi bastare una piccola ricompensa attuale piuttosto che aspettare una ricompensa futura più grande, per esempio investendo su di sé e sulla propria formazione

La scuola sotto il cielo del prof Dario Gasparo

Intervista al docente di Trieste, vincitore dell'Italian Teacher Prize nel 2017, che ha rimesso a nuovo l'area verde adiacente al suo istituto per fare lezione all'aperto e aiutare gli studenti a imparare facendo

The effects of smart working on city centre economies

Estimates by ISMEA (Italy's service institute for the agricultural and food market) state that by the end of the year the country's hospitality industry could lose up to 40% of its turnover. This is a very real downturn in the market that is likely to have a serious impact on the future of many city centres.

Gli stage al tempo del Covid: ecco cosa fare per incentivarli

Con la pandemia, alcuni tirocini sono stati sospesi, altri annullati. E in tanti hanno continuato a distanza. Ma le occasioni diminuiscono. Eleonora Voltolina, direttrice della Repubblica degli Stagisti : Il governo dovrebbe aiutare con strumenti economici

Come dovrà cambiare la relazione tra imprese e lavoratori dopo il Coronavirus

Il libro edito da Franco Angeli Basta chiacchiere! Un nuovo mondo del lavoro individua le sfide centrali che la pandemia pone in tutti i settori professionali, fra lavoro agile e la necessità di trovare nuovi modelli e tutele. L'approfondimento con Luca Solari, docente di organizzazione aziendale all'università di Milano

L’impatto del 5G sul mondo del lavoro

Le piattaforme online permetteranno riunioni e condivisione di spazi a distanza con tempi di latenza impercettibili. E anche i contratti di lavoro avranno bisogno di un cambiamento, introducendo la formazione continua

Green jobs, Milano è settima nel mondo

L'ultimo Report LinkedIn sulle tendenze nel mercato del lavoro: Aumenta del 13% il numero di professionisti della sostenibilità. In Europa cresce del 49% anche la domanda di lavori verdi nell'ultimo anno. E il capoluogo lombardo si piazza nella top ten globale

Agricoltura 4.0, la necessità di formare nuove figure per il settore

Attraverso il ricorso ad automazione, intelligenza artificiale, machine learning, droni e IoT, il settore primario della nostra economia necessita di nuove figure professionali. Il master in Agricoltura 4.0 attivato dall'Università del Molise, in partenariato con Adecco Formazione, Mylia e Modis Consulting, punta a rispondere alle esigenze del mercato

Migranti, in azienda possono fare la differenza

Problem solving, capacità di resistere allo stress, sapersi rapportare a situazioni molto complesse. I migranti sviluppano soft skill che in azienda sono fondamentali. Ma troppo spesso non ne sono consapevoli

Travel designer, ovvero il sarto dei viaggi su misura

Curiosità, capacità organizzativa, flessibilità, conoscenza dei territori e storytelling: queste le skill del mestiere. Poi, oggi più che mai, spiega Pierpaolo di Nardo, pioniere del settore, bisogna anche essere un po' "psicologi" dei nostri clienti

Pelligra: “Non esistono lavori senza senso”

Un modello manageriale e organizzativo strutturato sulla fiducia e non sul controllo riduce le inefficienze, stimola la crescita e l'innovazione. Applicarlo a ogni lavoro, non solo a quelli "creativi" o "smart", è la vera sfida per ripartire assieme, spiega l'economista Vittorio Pelligra

A mancare non è il lavoro ma le giuste competenze

La trasformazione digitale stava cambiando il mondo del lavoro. Poi è arrivato il Covid19 e il mutamento è accelerato. Per riuscire ad affrontare questa rivoluzione la chiave sta nelle nuove skills richieste dal mercato. Questo il tema affrontato dall'incontro Competenze nell'era del digitale organizzato da Fiera Automation&Testing insieme a The Adecco Group

Rider, il dibattito in corso sui fattorini dopo l’emergenza Covid

Sono stati tra i lavoratori essenziali in attività durante il lockdown. Dopo che le loro sorti sono state lasciate nelle mani dei giudici per anni, con il decreto salva imprese del 2019 si è cercato di mettere ordine. Ma restano molte questioni aperte, a partire dalla sicurezza

Il futuro della sharing economy (ma avrà un futuro?)

Airbnb, Uber, We Work...Le maggiori aziende di condivisione del mondo stanno crollando sotto i colpi del Covid19. Siamo al capolinea della sharing economy? Il parere di Marta Mainieri, fondatrice di Collaboriamo.org e curatrice di Sharitaly

Social distancing, face masks and smart working: anti-Covid-19 protocols at work

During the coronavirus emergency in Italy, preparation was already being made for a safe return to the workplace. A protocol drawn up by the Italian government, trade unions and business representatives lays down a set of key guidelines, but companies like Ferrari or Gucci have also added some further measures of their own

Smart working what to improve when the emergency is over?

Working hours need to be regulated, technology gaps need to be bridged and responsibility to be clarified these are just a few of the issues highlighted in recent weeks by employees who have been working from home. Various solutions have been put forward. We look at two sides to the argument put forward by the Unions and Professor Mariano Corso of Milan Polytechnic.

Smart working: cosa serve per migliorarlo dopo l’emergenza ?

Orari da regolare, carenze tecnologiche e responsabilità da chiarire sono alcuni dei problemi evidenziati in queste settimane da chi lavora da casa. Ma sul modo di risolverli esistono idee diverse. Le opinioni del sindacato e del Prof. Mariano Corso (Polimi) a confronto.

Post-Covid: il lavoro delle donne è a rischio

Un rapporto della Banca Mondiale fa notare che alcuni settori lavorativi più esposti alla crisi economica sono tipicamente femminili: colf, cameriere, parrucchiere ed estetiste. E lo smart working per molte ha significato un aumento delle incombenze domestiche, riducendo le occasioni di lavoro

Post-Covid: women’s jobs at risk

A report by the World Bank has highlighted that many of the service sector jobs that are hit hard by the current crisis are disproportionately female think about home helps, waitresses, hairdressers and beauticians. For many others smart working has meant an increase in domestic chores leaving less time for work

Elogio della bicicletta, il rilancio viaggia su due ruote

è il mezzo di trasporto scelto dal Governo come emblema della Fase 2 post emergenza. Sostenibile ed economica, la bici sta vivendo un nuovo rinascimento. Ma sapete chi l'ha inventata e quanto ci fa risparmiare (anche in salute)? Ecco qualche risposta che vi sorprenderà