Gawdat: “Non possiamo cambiare il destino, ma possiamo scegliere di essere felici”


Si può imparare a essere felici. Basta rimodellare il nostro modo di pensare. A sostenerlo è Mo Gawdat, autore del libro “Quella vocina nella tua testa” (ROI Edizioni).

Gawdat è stato Chief Business Officer di Google X (il ramo di Google che si occupa dello sviluppo dei progetti più innovativi), e ha co-fondato oltre venti aziende. 

Nel 2014 perde l’amato figlio Ali. Questo evento tragico lo spinge a concentrare le sue ricerche sul tema della felicità.

Guidato dalla sua esperienza nella programmazione e dai suoi studi in neuroscienze, capisce che i nostri cervelli si comportano in modo molto prevedibile e che, per essere felici, bisogna riuscire a pensare nel modo corretto.

Con il progetto #onebillionhappy si sta impegnando a diffondere il suo messaggio a un miliardo di persone.  

Eccolo riassunto in questa video intervista.

Di |2024-07-15T10:07:15+01:00Gennaio 3rd, 2024|Human Capital, Lifestyle, MF|0 Commenti