Jeremiah Thoronka: “Il mio sogno? Portare energia sostenibile in tutta l’Africa”


È stato nominato vincitore del Chegg.org Global Student Prize 2021, un riconoscimento della Varkey Foundation che, dallo scorso anno, viene conferito a “uno studente eccezionale” che ha avuto un impatto reale sulla vita dei suoi coetanei e, più in generale, sulla società.

Jeremiah, 22 anni, è originario della Sierra Leone, un Paese dove milioni di persone non hanno accesso all’energia elettrica.

A soli 17 anni, ha creato la start-up Optim Energy, per lanciare l’omonimo dispositivo che cattura l’energia cinetica generata dal traffico e dai pedoni e la trasforma in energia elettrica, pulita, senza alcun impatto negativo sul Pianeta. Una soluzione che può risultare cruciale in un continente contrassegnato dalla povertà energetica. Basti pensare che due soli dispositivi sono stati in grado di fornire energia elettrica a 150 famiglie e a 15 scuole.

Oggi Jeremiah sta frequentando un Master of Science alla Durham University, in Gran Bretagna. Il suo obiettivo, per cui continua a impegnarsi e lavorare costantemente, è quello di combattere la povertà energetica in Africa in modo sostenibile.

Nella video intervista ci porta alla scoperta della sua storia, del suo progetto, del suo sogno.

Di |2024-07-15T10:06:56+01:00Settembre 2nd, 2022|Innovazione, MF, Sostenibilità e CSR|0 Commenti