Mario Calabresi: “Ecco le storie che racconteremo nel 2021”


Ama raccontare storie, Mario Calabresi, giornalista tra i più famosi del nostre Paese. Storie non da prima pagina. Storie che passerebbero in sordina, ma che in realtà sono fondamentali per capire la realtà che ci circonda. Per raccontarle, ha creato una newsletter, che si intitola appunto “Altre Storie” (www.mariocalabresi.com).

E allora, quali storie racconteremo nel 2021? “Mi auguro che racconteremo storie olimpiche, storie di sport” ci ha risposto, “perché se racconteremo le storie delle Olimpiadi di Tokyo e poi delle Paralimpiadi, significherà che potremo tornare a stare insieme e che avremo lasciato la pandemia alle spalle”.

Diversi i consigli che dà a chi, come lui, vuole fare il giornalista. Innanzitutto privilegiare le storie che hanno durata, più che intensità del momento. E poi tenere gli occhi aperti e curiosi. E, ancora, scendere sotto casa e mettersi a cercare proprio vicino a noi il valore dei racconti, delle storie e delle vite degli altri, come suggerisce anche il grande fotografo Gianni Berengo Gardin. Non solo: ai giovani chiede di non temere il cambiamento e di coltivare i propri sogni.

Ecco i suoi suggerimenti in questa video intervista.

Di |2024-07-15T10:06:13+01:00Dicembre 18th, 2020|Human Capital, Lifestyle, MF|0 Commenti