“Se volete ottenere qualcosa, non mollate mai!”


La vedremo presto (il 16, 17 e 23 dicembre) in una serie tv su Rai Uno, dal titolo “Ognuno è perfetto”, diretta da Giacomo Campiotti, insieme a Edoardo Leo, Cristiana Capotondi, Nicole Grimaudo, Lele Vannoli, Piera Degli Esposti.

Alice De Carlo, 25 anni, vulcanica ragazza di Roma con la sindrome di down, interpreta il ruolo di Tina. Per lei perde la testa Rick, un altro ragazzo down, disposto a superare prove ed ostacoli per difendere il suo amore.

Una storia che fa commuovere ma anche sorridere e che ci insegna che, se si impara a conoscerli, i ragazzi down hanno molto da insegnare. Anche nei luoghi di lavoro.

Alice però non è solo un’attrice. Al momento lavora in uno store di una compagnia telefonica a Roma, dove si occupa di accogliere i clienti e attivare sim.

Dopo il diploma ottenuto in una scuola turistica, con 91/100, Alice ha fatto diverse esperienze professionali che l’hanno arricchita tanto e l’hanno resa una persona felice, come lei stessa racconta.

“Il lavoro è una cosa importante” spiega. “Il mio futuro è lavorare. Per vivere, per guadagnare, dobbiamo lavorare”.

E ai suoi coetanei, con tutta la forza che ha, raccomanda: “Ragazzi, se vogliamo ottenere qualcosa, non dobbiamo mollare mai. E soprattutto… spacchiamo!”.

Di |2024-07-15T10:05:46+01:00Dicembre 13th, 2019|Inclusione Sociale, Lifestyle, MF|0 Commenti