La scuola si mette al lavoro

Saranno un milione e mezzo gli studenti che da oggi potranno usufruire dei vantaggi del portale scuolaelavoro.com, il primo sito ideato e realizzato da Adecco Group, in collaborazione con Noveris per facilitare la nuova modalità didattica di alternanza scuola lavoro. Si tratta di una misura innovativa, grazie alla quale anche la scuola si mette al lavoro per il futuro dei giovanissimi offrendo una soluzione efficace al servizio, oltre che degli studenti, di 2.800 istituti superiori in Italia con l’obiettivo di semplificare i percorsi di formazione e favorire l’ingresso nel mondo del lavoro di tanti giovani studenti.

Andrea Malacrida, Amministratrore Delegato del Gruppo Adecco, definisce il portale come “Uno strumento importante, dalla visione lungimirante e in linea con i virtuosi riferimenti internazionali” volto ad agevolare la creazione di contatto tra il mondo della scuola e quello dell’impresa, supportando concretamente il progetto del Governo.

Scuolaelavoro.com è uno dei molteplici progetti che Adecco Group dedica interamente ai più giovani. Tra le iniziative che hanno particolarmente a cuore i professionisti di domani ricordiamo TecnicaMente Adecco che, giunto quest’anno alla sua terza edizione, mette in contatto studenti e imprese del territorio, dando alle aziende la possibilità d’incontrare giovani di talento, strutturare piani di sviluppo delle competenze e svolgere attività di employer branding.

Guarda cosa sta succedendo.

GTCI 2019: attrazione e sviluppo del talento imprenditoriale

Lo scorso 21 gennaio, in occasione del World Economic Forum, è stata presentata a Davos, in Svizzera....

Il lavoro alla prova del futuro: i principali risultati sui lavoratori italiani

In un periodo di incertezze, siamo convinti che ci sia un forte bisogno di dialogo. Per questo il 9 e il 10 novembre si terrà...

GenerAZIONE, il festival di chi immagina e costruisce

In un periodo di incertezze, siamo convinti che ci sia un forte bisogno di dialogo. Per questo il 9 e il 10 novembre si terrà...

2017-03-01T16:23:11+00:00