“Milano Talks, incontri sul futuro del lavoro”: il premio Nobel Stiglitz e il regista Koohestani in Fondazione Feltrinelli

Il mondo del lavoro sta evolvendo molto rapidamente, parallelamente ai cambiamenti in corso a livello sociale, economico, culturale. Per orientarsi e affrontare le nuove sfide, sono necessari punti di riferimento che aiutino a interpretare le novità e a immaginare le opportunità di domani a disposizione delle persone, delle aziende, delle società.

Per questo, la serie di appuntamenti gratuiti “Milano Talks, incontri sul futuro del lavoro” dedicata alle trasformazioni sociali, economiche e culturali della realtà lavorativa che Fondazione Giangiacomo Feltrinelli  in partnership con The Adecco Group e in collaborazione con Comune di Milano e Fondazione Cariplo – organizza, ha come ospiti nomi di rilievo internazionale.

Il regista iraniano Amir Reza Koohestani l’11 maggio è intervenuto  sul tema “Il lavoro creativo 4.0” insieme al giornalista e scrittore Gianluigi Ricuperati. L’incontro ha toccato argomenti quali le trasformazioni del mercato del lavoro, l’evoluzione e l’ibridazione  delle competenze in ambito artistico e su come le arti performative abbiano interpretato in anticipo alcune dei cambiamenti in atto nel mondo del lavoro 4.0.

Il premio Nobel per l’economia Joseph Stiglitz ha tenuto il 12 maggio la lectureLa disuguaglianza non è un destino”. Il libro “Il prezzo della disuguaglianza” (2011), si apre con questa affermazione: “Vi sono momenti, nella storia, in cui sembra che i cittadini del mondo insorgano per dire che c’è qualcosa di sbagliato, per chiedere un cambiamento”.

Il cambiamento si rivela oggi secondo Stiglitz più urgente per il superamento delle disuguaglianze: per superare lo squilibrio sempre più acuto e ormai smisurato tra l’1% della popolazione e il restante 99%. Il fallimento dei mercati, l’iniquità dei sistemi politici ed economici su scala globale, le nuove forme di disuguaglianza destano oggi nuove preoccupazioni alla luce della rivoluzione 4.0.

Per ripercorrere i momenti salienti dei due incontri, rivedi la raccolta di Tweet nel nostro Storyfy.

Guarda cosa sta succedendo

Al via a settembre le sette nuove Academy targate Ambizione Italia

Guardare al futuro e trovare le soluzioni più adatte a gestire i cambiamenti del mercato del lavoro è una priorità per The Adecco Group. Per far fronte al digital mismatch...

The Adecco Group al 2° posto tra i Best Workplaces Europe 2019 di Great Place To Work

Per incoraggiare sempre più la cultura del benessere aziendale occorre puntare su una strategia che consideri l’organizzazione, gli spazi e la cultura aziendale...

“Jobless Society Forum” in Fondazione Feltrinelli: l’evento conclusivo

 Jobless Society Forum, l’evento conclusivo del ciclo di incontri “Jobless Society Lectures” organizzato da The Adecco Group in collaborazione con Fondazione Feltrinelli...

2018-03-27T16:12:51+00:00
X