Smart working ai tempi del Coronavirus: intervista live su Instagram insieme a Wired

Lo smart working è uno dei temi più discussi in questo periodo di quarantena e incertezza a causa del Covid-19. Se rappresenta una soluzione per molte aziende e lavoratori, rappresenta anche una sfida per quelle imprese che prima non lo avevano ancora sperimentato e a cui ora stanno invece ricorrendo. Una cosa è certa: quando il periodo di emergenza sarà finito, si potrà ripartire ma non dal punto in cui “ci si era fermati”. Di sicuro saranno mutate molte cose, abitudini, priorità, strategie, con un impatto forte soprattutto su economia e mercati.

Come gestire lo smart working, o come introdurlo per la prima volta in questo periodo? Come gestire al meglio i team da remoto? Inoltre, tenendo conto che molte persone sono ferme per decreto ministeriale, come possono sfruttare questa fase mettendola a frutto per coltivare le proprie skill e formarsi?

Ne abbiamo parlato lo scorso giovedì 26 marzo con Monica Magri, HR & Organization Director di The Adecco Group, in diretta Instagram sul canale di Wired Italia nell’intervento dal titolo “Smart Working Live” moderato da Luca Zorloni.

Guarda cosa sta succedendo

Monocle e Alain Dehaze – resilienza

L’epidemia di Covid-19 ha modificato per sempre il mercato del lavoro e sebbene alcuni cambiamenti, come la digitalizzazione dei processi produttivi, la delocalizzazione degli spazi di lavoro ...

2020-03-31T08:44:28+01:00