Universamente 2018-12-03T11:34:12+00:00

Al via UniversaMente per orientare
i giovani “dall’aula all’azienda”

Garantire formazione e sviluppo del potenziale è ciò che permette ai talenti di migliorare e trovare la propria strada: in quest’ottica The Adecco Group si pone al fianco dei giovani per favorire un incontro diretto tra mondo del lavoro e formazione.

Nello specifico, Adecco e Modis hanno dato vita a UniversaMente, il progetto che consente a laureandi e neolaureati di presentarsi alle imprese del territorio mediante il coinvolgimento in un processo di valutazione strutturato secondo la metodologia dell’assessment center, fondamentale per mettere in luce interessi professionali e soft skills individuali anche attraverso il confronto con altri partecipanti, e dello speed date, ovvero un rapido incontro tra candidati e aziende della durata massima di 10 minuti.

UniversaMente rappresenta l’evoluzione del progetto pilota “TecnicaMente University” realizzato all’Università di Salerno nel 2016 e a partire dal 2017 si è concretizzato finora in quattro appuntamenti:

  • il primo, organizzato da Adecco il 5 aprile 2017, ha permesso a 55 studenti di ingegneria dell’Università di Pavia di incontrare 16 aziende interessate a inserire nuove risorse ad alto potenziale;
  • il secondo, organizzato l’8 giugno 2017 presso l’Università di Parma e per la prima volta in cobranding tra Adecco e Modis, ha visto il coinvolgimento di 11 aziende del territorio e 60 studenti dei dipartimenti di ingegneria e architettura, che hanno potuto così mettere in mostra capacità e competenze specifiche per il mondo del lavoro.
  • il terzo, organizzato il 30 novembre 2017 presso l’Università di Salerno sempre da Adecco e Modis,  ha favorito un confronto tra oltre 70 studenti laureandi e neolaureati (dei Dipartimenti di Chimica e Biologia, Farmacia, Fisica, Informatica, Ingegneria Chimica, Elettronica, Meccanica, Gestionale, Alimentare, Ingegneria dell’Informazione ed elettrica e matematica applicata, Matematica e Scienze Aziendali, Management & Innovation Systems) e 30 aziende del territorio interessate a inserire all’interno della loro struttura nuove risorse ad alto potenziale.
  • il quarto appuntamento si è svolto lo scorso 15 novembre 2018 presso l’Università Federico II di Napoli mettendo in contatto oltre 70 studenti laureandi e neolaureati della Scuola Politecnica e delle Scienze di Base con più di 40 aziende del territorio interessate a inserire all’interno della loro struttura giovani di talento.

Guidare i giovani “dall’aula all’azienda” è il primo passo per dare loro il futuro che meritano.

Guarda cosa sta succedendo.

CEO for One Month, dove sono e cosa fanno oggi i vincitori delle scorse edizioni

Nel pieno della fase di “application” del programma CEO for One Month, giunto alla sua sesta edizione, raccontiamo i percorsi dei vincitori delle scorse edizioni...

Fondazione Cortina 2021: The Adecco Group HR Partner del progetto che valorizza territorio e diversità

Il nostro Gruppo sarà ancora una volta protagonista di un importante evento sportivo: saremo, infatti, HR Partner di Fondazione Cortina 2021...

Con Young Migrants Capacity Building sosteniamo l’inclusione dei migranti nel mercato del lavoro

Con l’obiettivo di proseguire il nostro impegno nel promuovere l’inclusione lavorativa dei rifugiati, siamo partner di Young Migrants Capacity Building...

Send this to a friend

X