Con Young Migrants Capacity Building sosteniamo l’inclusione dei migranti nel mercato del lavoro

Con l’obiettivo di proseguire il nostro impegno nel promuovere l’inclusione lavorativa dei rifugiati, siamo partner di Young Migrants Capacity Building (YMCB): un progetto, cofinanziato dalla Commissione Europea, che mira a valorizzare le capacità imprenditoriali dei giovani migranti, fornendo le basi formative indispensabili per dar vita a un’attività commerciale propria.

YMCB è realizzato secondo un approccio innovativo, basato su un mix di istruzione, formazione e tutoraggio, finalizzato al supporto delle idee e dei piani d’impresa dei migranti. L’iniziativa per il momento è stata attuata solo in quattro Paesi: in Austria a Vienna, in Belgio a Bruxelles, in Italia a Firenze e nei Paesi Bassi. L’intenzione, tuttavia, è di ingrandirla e replicarla anche in altri paesi, in modo da favorire sempre più l’integrazione dei rifugiati nella società.

The Adecco Group, in qualità di partner, è responsabile della delivery dei corsi di formazione in tutte le nazioni e con Mylia si occuperà dell’organizzazione e della gestione delle diverse fasi di training, predisponendo lezioni che si svolgeranno in parte in aula e in parte attraverso un’apposita piattaforma e-learning.

La peculiarità del progetto è che ruota intorno alla figura dei mentors. Durante tutto il percorso, i partecipanti saranno, infatti, affiancati da imprenditori che condivideranno la loro esperienza e il loro know how, insegnando e offrendo preziosi consigli per gestire l’attività.

Pertanto, le iscrizioni, aperte fino al 21 febbraio, si rivolgono sia ai migranti con una vocazione imprenditoriale, sia a chi ha già creato e guidato un’impresa e ora si sente pronto a trasmettere le proprie conoscenze alle generazioni future.

Per avere maggiori informazioni e per iscriversi, è possibile consultare il sito del progetto e il programma di formazione e tutoraggio.

Guarda cosa sta succedendo

CloudCamp 4SMEs

Il nostro Gruppo è partner del progetto CloudCamp4SMEs, programma Co-Finanziato dalla Comunità Europea che mira a potenziare la trasformazione digitale delle PMI

Global Workforce of the Future 2023

L'edizione di quest'anno della nostra ricerca "Global Workforce of the Future" segna una netta inversione di tendenza rispetto al 2022 per quando riguarda desideri e aspettative dei lavoratori italiani.

2020-02-07T14:50:37+01:00