GTCI 2019: attrazione e sviluppo del talento imprenditoriale 

Il 21 gennaio, in occasione del meeting annuale del World Economic Forum, è stata presentata a Davos, in Svizzera, la sesta edizione del Global Talent Competitiveness Index (GTCI), indagine internazionale che classifica 125 Paesi per capacità di sviluppare, attirare e fidelizzare i talenti.

Realizzata da The Adecco Group, INSEAD e Tata Communications, l’edizione di quest’anno si è concentrata sul tema del talento imprenditoriale e su come questo venga incoraggiato, coltivato e sviluppato nel mondo e su come influenzi l’indice di competitività delle diverse economie.

Il paese più attrattivo a livello mondiale si conferma essere la Svizzera, seguita anche quest’anno da Singapore, mentre l’Italia conquista il trentottesimo posto, perdendo due posizioni rispetto alla classifica dello scorso anno e rimanendo dietro a paesi come Lituania, Brunei e Lettonia.

A livello delle singole città, Roma è la prima delle italiane (64°), seguita da Bologna (71°), Milano (73°) e Torino (79°). A primeggiare nella classifica internazionale, invece, città del Nord Europa come Copenhagen e Oslo e città più attrattive per i talenti a livello globale.

Per entrare nel dettaglio dei risultati 2019, è possibile consultare il report completo.

Guarda cosa sta succedendo

GTCI 2019: attrazione e sviluppo del talento imprenditoriale

Lo scorso 21 gennaio, in occasione del World Economic Forum, è stata presentata a Davos, in Svizzera....

Il lavoro alla prova del futuro: i principali risultati sui lavoratori italiani

In un periodo di incertezze, siamo convinti che ci sia un forte bisogno di dialogo. Per questo il 9 e il 10 novembre si terrà...

GenerAZIONE, il festival di chi immagina e costruisce

In un periodo di incertezze, siamo convinti che ci sia un forte bisogno di dialogo. Per questo il 9 e il 10 novembre si terrà...

2019-01-25T15:28:59+00:00