PHYD diventa Società Benefit

PHYD, la digital-venture del nostro Gruppo che combina una piattaforma digitale e un Hub fisico in via Tortona a Milano, modifica il proprio statuto e diventa Società Benefit, ponendosi l’obiettivo di ottenere, nel 2022, la certificazione di Benefit Corporation.

Un importante passo avanti, verso un futuro sempre più attento ai temi dell’etica e della sostenibilità, che segna la volontà di assumersi un impegno formale a favore di persone, comunità, territorio, ambiente e governance. Sempre con l’obiettivo di continuare a lavorare sulla consapevolezza della persona rispetto al ruolo professionale ricoperto o ambito, attraverso la formazione personalizzata, per orientare i giovani verso il futuro del lavoro, permettendo loro di investire sulla propria occupabilità, e supportare le aziende nello sviluppo personale dei loro collaboratori.

Non solo. Sempre di più PHYD lavorerà per ridurre il mismatch delle competenze all’interno del mondo del lavoro e per diffondere i valori di diversity & inclusion: il tutto – anche – attraverso la realizzazione di paper strutturati e soluzioni concrete che propone a livello locale e nazionale.

Queste le parole di Manlio Ciralli, CEO e founder di PHYD:
“Quando abbiamo fondato PHYD eravamo pienamente consapevoli del fatto che il mercato del lavoro e i cittadini avessero bisogno di una realtà in grado di valorizzare il Capitale Umano in maniera continuativa e in una logica multigenerazionale. Le persone sono, infatti, l’asset strategico più importante per il Paese e per le sue imprese, che oggi sono chiamate ad affrontare un contesto competitivo, geo-politico e socioeconomico molto delicato. Con questa logica, continueremo a lavorare con l’obiettivo di creare percorsi personalizzati di crescita e di maturazione capaci di accrescere l’auto consapevolezza, in modo oggettivo e strutturato, su quelle che sono le competenze di ognuno, sulla capacità di ricoprire un determinato ruolo, e su tutti gli altri aspetti che permettono di essere a prova di futuro.”

In questo senso, l’esperienza innovativa e stimolante che sta conducendo PHYD è espressione di un percorso che vede The Adecco Group agire, per il presente e il futuro, nel segno di una sostenibilità concreta e tangibile.

Guarda cosa sta succedendo

Play for Inclusion

Con l'obiettivo di avviare e alimentare un confronto e per favorire l'inclusione socio-lavorativa delle persone rifugiate, abbiamo organizzato, con Fondazione Adecco per le Pari Opportunità e Liberi Nantes, l’evento Play for Inclusion: una partita di calcio amichevole.

Di |2021-12-01T09:16:36+01:00Novembre 16th, 2021|AdeccoGroup|0 Commenti