CEO1Month 2018: oltre 200.000 candidature
a livello globale

Attrarre giovani talenti motivati a lasciare un segno del loro passaggio è un impegno imprescindibile per immaginare e disegnare il futuro del mondo del lavoro.

Questo il motivo per cui diamo vita – per il quarto anno consecutivo – al Talent Program “CEO for One Month”. Incredibili i risultati ottenuti: più di 200.000 candidature ricevute a livello globale, di cui oltre 13.500 in Italia (3° country a livello mondiale dietro a Stati Uniti e India), che legittimano il nostro ruolo di facilitatore per l’ingresso delle nuove generazioni nel mondo del lavoro.

Al termine di un’intensa fase preliminare di selezione a cura dei nostri recruiter ed esperti di selezione, i 50 migliori profili in Italia hanno avuto la possibilità di partecipare all’Experience Work Day, un inspiring workshop presso il nostro Headquarter a Milano. Durante la giornata, i ragazzi si sono confrontati direttamente con Alain Dehaze – Global CEO The Adecco Group – ricevendo utili consigli anche da Cariplo FactoryMicrosoftMIP Politecnico di Milano Graduate School of BusinessRed Bull e Save The Duck, nostri partner nel progetto.

A inizio maggio la fase semifinale di Assessment ha delineato i nomi degli 8 finalisti che hanno avuto l’occasione unica di vivere l’esperienza del Bootcamp 2018: la finalissima di 4 giorni attraverso cui, sfoderando la giusta #CEOAttitude, hanno potuto dimostrare tutto il loro potenziale. Il vincitore del programma affiancherà Andrea Malacrida – Country Manager The Adecco Group Italia – durante l’estate.

In una seconda fase, solo i migliori 10 tra i 47 CEO1Month dei singoli Paesi aderenti all’iniziativa avranno l’opportunità di competere a livello internazionale per un posto da Global CEO1Month.

Per conoscere il nuovo CEO1Month Italia 2018, visita la nostra pagina dedicata. Scopriamo oggi i leader di domani!

Guarda cosa sta succedendo

CloudCamp 4SMEs

Il nostro Gruppo è partner del progetto CloudCamp4SMEs, programma Co-Finanziato dalla Comunità Europea che mira a potenziare la trasformazione digitale delle PMI

Global Workforce of the Future 2023

L'edizione di quest'anno della nostra ricerca "Global Workforce of the Future" segna una netta inversione di tendenza rispetto al 2022 per quando riguarda desideri e aspettative dei lavoratori italiani.

2018-05-29T13:44:59+01:00