Il nostro Gruppo avvia una partnership globale con Microsoft relativa all’Intelligenza Artificiale

In un mercato del lavoro caratterizzato dalla rapida evoluzione portata dalle nuove tecnologie, un ruolo di particolare rilevanza è giocato dall’Intelligenza Artificiale Generativa, innovazione dalla portata potenzialmente rivoluzionaria. Per questa ragione il nostro Gruppo ha firmato un memorandum d’intesa con Microsoft, per la creazione di una piattaforma basata su IA Generativa. Il suo scopo sarà supportare i lavoratori nel proprio percorso professionale, aiutandoli a mantenere e sviluppare le loro competenze, al fine di garantire l’occupabilità nel lungo periodo.

La piattaforma utilizzerà l’IA Generativa per valutare le competenze attuali, i punti di forza e le lacune dei lavoratori, mettendoli in relazione con le esigenze del mercato del lavoro. Fornirà consulenza professionale personalizzata e servizi di coaching, micro-apprendimento e miglioramento delle competenze, preparando le persone per nuove opportunità lavorative e garantendo la spendibilità delle proprie skills.

Denis Machuel, nostro Chief Executive Officer, ha dichiarato: “L’implementazione dell’intelligenza artificiale rappresenta una delle priorità principali per le imprese in tutto il mondo. Tuttavia, senza un altrettanto immediato e ponderato impegno nei confronti delle persone, molti lavoratori rischiano di non avere adeguate competenze per questa trasformazione. L’accesso alla formazione e all’orientamento deve essere quindi una priorità assoluta. La nostra missione è quella di consentire a tutti di preservare le loro competenze ed essere avviati in percorsi che garantiscano l’occupabilità nel lungo periodo. Siamo entusiasti di collaborare con Microsoft per unire le nostre forze al fine di realizzare questa visione”.

Hayete Gallot, Corporate Vice President, Commercial Solution Areas di Microsoft, ha dichiarato: “Microsoft sta investendo nell’Intelligenza Artificiale Generativa per creare nuovi modelli di interazione tra le persone e i computer, rendendo il linguaggio naturale il più potente strumento di lavoro disponibile per la produttività. Il nostro obiettivo è creare assistenti virtuali avanzati che collaborino con le persone, aiutandole a lavorare meglio, esprimere la loro creatività e avere successo. Siamo felici di collaborare con il Gruppo Adecco per aiutare le persone a sviluppare nuove competenze e rendere l’Intelligenza Artificiale accessibile a tutti, grazie a una visione condivisa sull’utilizzo del potere della GenAI per trasformare il mondo del lavoro”.

Il memorandum si articola in quattro aree strategiche con piani di esecuzione da finalizzare entro la fine del 2023:

  • Supportare l’adozione responsabile ed etica dell’IA Generativa da parte del capitale umano, attraverso la creazione di politiche ad hoc e una pianificazione che tenga conto di equità, inclusività, sicurezza, trasparenza, privacy e responsabilità;
  • Uso inclusivo dell’IA Generativa, lavorando per eliminare le barriere geografiche, generazionali, di etnia, di genere, socioeconomiche, mediante l’uso della tecnologia;
  • Accelerare l’adozione di soluzioni basate su IA Generativa, consentendo alle organizzazioni di sfruttare opportunità economiche, colmare lacune di competenze e creare lavoro;
  • Sviluppare soluzioni congiunte per il mercato, elaborando prodotti che supportino i lavoratori in questa transizione digitale e le organizzazioni nel creare nuovi di posti di lavoro.

Questa collaborazione globale rappresenta un ulteriore passo avanti nel lavoro del nostro Gruppo con l’Intelligenza Artificiale, che è già stata integrata in prodotti per migliorare il supporto a candidati e clienti. L’IA è stata, infatti,  implementata in molteplici fasi, tra cui la ricerca avanzata di competenze, le procedure di assunzione e l’integrazione nel contesto della pratica tecnologica globale di Data Analytics & Artificial Intelligence all’interno di Akkodis.

Guarda cosa sta succedendo

Di |2023-11-29T15:28:42+01:00Ottobre 5th, 2023|Uncategorized|0 Commenti